Cosa fare al Museo con i tuoi Bambini!

VENEZIA: Torna nei Musei Civici Famiglie al Museo edizione 2015/2016

Quando: 9 dicembre 2015, 13:17

Newsletter

A SPASSO CON KAT A VENEZIA

FAMIGLIE AL MUSEO DA NATALE E PER TUTTO L’ANNO!

Completamente rinnovata nelle proposte e nelle modalità organizzative, l’offerta per le famiglie della Fondazione Musei Civici di Venezia si apre, significativamente, nel mese di dicembre, il mese di Natale, delle vacanze invernali, delle occasioni per stare insieme e fare qualcosa di bello e di nuovo, appunto, in famiglia.

 

La vasta gamma di proposte, oltre venti, si articola da un lato in un’offerta sempre disponibile “on-demand”, anche in più lingue, acquistabile online a condizioni particolarmente vantaggiose e dall’altro in una rassegna di “eventi speciali” offerti a titolo gratuito in giorni predefiniti, con scadenza mensile, dal 13 dicembre 2015 all’11 dicembre 2016, connessi a particolari occasioni e, anch’essi, prenotabili online.

 

FAMIGLIE AL MUSEO -EVENTI SPECIALI

 

PER LE ATTIVITA’ “EVENTI SPECIALI”, se non segnalate su KAT nel nostro calendario, consultare il sito ufficiale a questo link.

 

Tutti gli appuntamenti di Famiglie al Museo Venezia segnalati su KAT:
Non ci sono appuntamenti segnalati in questo momento

Come aderire a “Famiglie al museo- eventi speciali “

Per partecipare agli appuntamenti della rassegna, offerti a titolo gratuito, è necessario prenotarsi online >>>

Ogni prenotazione è valida per un singolo nucleo famigliare di max 4 persone. Il nucleo deve necessariamente comprendere minimo 1 adulto (massimo 2), e ragazzi fino a 14 anni. Per ogni attività programmata, la prenotazione si apre il lunedì precedente la data prevista e si chiude alle ore 14.00 del venerdì (un giorno prima nel caso di attività previste al sabato). Il servizio è confermato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. I posti complessivamente disponibili per ogni attività sono tra i 24 e i 28: si prega pertanto, in caso di impedimento a partecipare a un’attività prenotata, di disdire tempestivamente e comunque entro e non oltre venerdì alle 12.00, in modo da liberare il posto. Non è prevista la partecipazione di ragazzi privi di accompagnatore adulto. Le attività iniziano alle ore 14 e durano almeno 2 ore.

 

 

FAMIGLIE AL MUSEO – ON DEMAND

 

  •  PALAZZO DUCALE

Il palazzo racconta

Una visita diversa, interattiva, in cui scoprire arte e storia del Palazzo. Strutturata in tappe, si svolge tra giochi, indizi da scoprire, racconti e miti, deduzioni ed emozioni, con l’aiuto di un quaderno attivo che resterà ai partecipanti per continuare a giocare anche a casa.

Durata: 2 ore;

Lingue: italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, russo

Il libro di pietra

Un laboratorio speciale alla scoperta di storie, mestieri, piante e animali che popolano, come in un grande e poetico racconto scolpito, i capitelli medievali del Palazzo. Caratterizzate da un linguaggio immediato ed estremamente espressivo, queste opere ci restituiscono, tra l’altro, un ricco repertorio sulle credenze, gli usi e i mestieri antichi della citta. Oltre al percorso in museo, il laboratorio prevede giochi di associazione e deduzione e altre attività ludico-didattiche centrate proprio su questi temi e, infine, la straordinaria possibilità di sperimentare in laboratorio la ricomposizione in formato originale di uno dei capitelli più belli, oltre all’esecuzione di un delizioso calco in gesso da conservare.

Durata: 2 ore e mezza;

Lingue: italiano, inglese

 

  • MUSEO CORRER

Detective dell’arte

Dopo aver attraversato le sale sontuose della reggia e le vaste, multiformi raccolte del primo piano, la quadreria del museo diventa un terreno di gioco: qui si ascoltano storie, si scoprono dettagli e si risolvono enigmi che insegnano a guardare e a capire.

Durata: 2 ore ; Lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, russo

La “missione impossibile” di Jacopo de’ Barbari: viaggio nella Venezia del ‘500

La Veduta di Venezia a volo d’uccello di Jacopo de’ Barbari datata 1500, con le sue matrici originali intagliate in legno di pero è uno dei più celebri tesori del Museo Correr. Riprodotti meticolosamente, vi si distinguono con nitidezza edifici, canali, ponti, strade, tegole, facciate, rampicanti, camini, campanili, campielli che ne fanno un documento fondamentale, unica testimonianza visiva della Venezia cinquecentesca nella sua totalità. Il laboratorio consente non solo di osservarne da vicino gli strepitosi dettagli (di alcuni di questi viene lasciato a ogni partecipante un ingrandimento da tenere, colorare, incorniciare a ricordo dell’esperienza), ma anche di scoprire e in parte sperimentare i segreti di questa straordinaria impresa, le tecniche prospettiche, i significati ideali.

Durata: 2 ore ;

Lingue: italiano

Lettere d’oro: l’arte della miniatura da scoprire e da …provare

Rari e delicatissimi, i manoscritti antichi della Biblioteca del Museo Correr sono tesori difficilmente accessibili . In via eccezionale, sarà possibile in quest’occasione consultarli e scoprirne i segreti: pergamene, eleganti legature e soprattutto le prodigiose miniature, ossia i finissimi dipinti a penna, a pennello o con foglia d’oro che ornavano le pagine. Da questi “capolavori per leggere” prende ispirazione l’attività pratica, in cui i partecipanti, guidati da esperti, si cimenteranno nella realizzazione, ad esempio, di lettere iniziali, figurate, abitate, istoriate, da eseguire secondo le antiche tecniche compositive.

Durata: 2 ore;

Lingue: italiano

Dedalo e Icaro: il racconto di un mito e … il suo disegno

Che c’è di meglio della bellezza pura delle sculture di Antonio Canova per cimentarsi in un laboratorio di disegno dal vero (o dal mito)? L’attività inizia, infatti, dal racconto della celebre leggenda di Dedalo e Icaro resa con forza espressiva dal gruppo marmoreo, e prosegue con un atelier di disegno davanti all’opera, sperimentando il chiaroscuro con la matita bianca su cartoncino nero. Periodo: da febbraio 2016

Durata: 2 ore; Lingue: italiano, inglese _

  • CA’ REZZONICO

A me gli occhi, please

Schede interattive insegnano a guardare ma anche a giocare con l’arte, in un percorso nelle sale, tra le opere più importanti: giochi di sguardi, tecniche prospettiche, interni antichi da interpretare e da capire, ma anche miti e favole per “volare” e sognare.

Durata: 2 ore;

Lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, russo

Il Mondo Novo: inchiostra, incolla e illumina il tuo diorama

La scenografia, si sa, è un’arte in cui i veneziani erano maestri. A questa professione, nel vivace mondo teatrale della città nel Settecento, sono legati nomi di artisti come Marco Ricci, Michele Marieschi, Gaspare Diziani, e lo stesso Canaletto, il cui padre, Bernardo Canal, lavorava per il teatro di Sant’Angelo. D’altro canto, il museo offre ovunque, nei suoi sontuosi spazi, visioni illusionistiche, allegorie, ma anche vedute, personaggi, scene di vita quotidiana e paesaggi. Dopo aver osservato tutto questo, i partecipanti saranno guidati in laboratorio a realizzare un loro diorama, ossia una piccola e affascinante scenografia a livelli, dagli imprevedibili effetti tridimensionali.

Durata: 2 ore;

Lingue: italiano, inglese e francese

 

  • CA’ PESARO

Cose strane e grandi storie. Gli artisti raccontano

Un avvincente percorso, guidato dai protagonisti di Ca’ Pesaro: la contessa Felicita, che ha voluto il museo, gli artisti suoi amici e protetti e i molti altri che han trovato casa qui. Storie, indizi e anche prove da superare coinvolgeranno i giovani partecipanti alla scoperta di inediti dialoghi e potenti confronti tra le opere esposte.

Durata: 2 ore;

Lingue: italiano, inglese, francese, tedesco

PiPPo Piccola Pinacoteca Portatile

È un laboratorio modulabile per diverse fasce d’età. Le opere della Galleria d’Arte moderna offrono la traccia e l’ispirazione per un coinvolgente e denso percorso di esperienza e scoperta, alla ricerca della propria dimensione creativa, attraverso un insieme di sperimentazioni con materiali diversi su fogli e cartoni colorati che, uniti “a fisarmonica”, diventano, per ogni partecipante, il proprio “museo d’arte moderna” portatile.

Durata: 3 ore;

Lingue: italiano, inglese

 

  • PALAZZO MOCENIGO

Sotto il vestito… molto

Sontuosi e affascinanti, ma anche imponenti come sculture o decorazioni semoventi, gli abiti del Settecento sono un “affare“ complesso: come si raggiungevano gli effetti speciali delle ampie gonne, dei vitini di vespa, degli jabot, delle ricamate marsine? Come ci si vestiva? Si potevano lavare quei tessuti? Si utilizzava biancheria intima? Un baule con tutto ciò che serve a una dama o a un gentiluomo e un manichino a grandezza naturale consentono di ripercorrere passo passo la procedura settecentesca della vestizione, anche con coinvolgimento diretto dei partecipanti.

Durata: 2 ore;

Lingue: italiano, inglese

Caccia al profumo

Dopo aver visitato in museo gli spazi dedicati al profumo e alla sua storia, alle materie prime e alle tecniche di produzione, si propone ai giovani partecipanti un’attività plurisensoriale. Grazie a speciali supporti didattici, i partecipanti saranno coinvolti in un gioco in cui potranno esplorare con il tatto e l’olfatto materiali di origine naturale, alcuni d’uso comune, altri più rari. Prove di riconoscimento e di associazione li avvicineranno così, con passo lieve, al raffinato mondo delle fragranze che stanno alla base delle complesse famiglie olfattive da cui nascono tutti i profumi. Infine, a segnalare l’antica tradizione veneziana del profumo, verrà consegnata una ricetta cinquecentesca, da provare a casa.

Durata: 2 ore;

Lingue: italiano, inglese

 

  • CASA GOLDONI

Marionette in gioco e…in scena

Casa Goldoni ospita, in una sala, un prezioso teatrino con splendide marionette originali settecentesche. Del resto, lo stesso Goldoni, nei Mémoires, ricorda che da piccolo, proprio in questa casa, si divertiva a giocare con un teatrino forse simile a quello qui esposto (anche se certamente meno ricco). Dopo una breve visita alla sala del teatrino e dopo una narrazione giocosa di alcune scene goldoniane, proposte nelle isole sceniche allestite in Museo, nell’attività di laboratorio i bambini saranno guidati a costruire, con carta e cartoncini, marionette ispirate ai personaggi di Goldoni. Verranno messi a disposizione fondali tratti dalle illustrazioni settecentesche delle commedie, su cui i partecipanti potranno intervenire con loro personali interpretazioni sia dei personaggi che degli ambienti.

Durata: 2 ore e mezza;

Lingua: italiano

 

  • MUSEO DEL VETRO

La guerra degli specchi

Un percorso investigativo supportato da schede-gioco coinvolgerà i giovani partecipanti in un itinerario dinamico tra le opere esposte, utilizzando come espediente narrativo la celebre guerra degli specchi ossia l’impresa di “spionaggio industriale” messa in atto dalla Francia nel XVII secolo per impossessarsi dei segreti di fabbricazione degli splendidi specchi muranesi. Al termine dell’avventura al museo verranno fornite le “tracce” tuttora visibili, tra Venezia e Francia, dei protagonisti di questa guerra. Grazie alla collaborazione con Consorzio Promovetro dal lunedì al venerdì, esclusi i festivi, sarà possibile abbinare all’esperienza in museo la visita a un vero luogo di produzione di questi specchi o di altre meraviglie. Periodo: da marzo 2016 Durata: 2 ore e mezza;

Lingue: italiano, inglese, francese, tedesco, russo

 

  •  MUSEO DEL MERLETTO

Tra nodi e intrecci: insospettati segreti dietro i merletti

Alla base dei complicatissimi merletti ci son sempre nodi o intrecci. Ma sappiamo distinguere l’uno dall’altro? Tra prove di abilità e sperimentazioni ci accorgeremo di come entrambi siano molto più presenti di quanto pensiamo nella nostra vita e di come sia possibile utilizzarli con “arte”. Alle famiglie che visitano il museo, viene, inoltre, fornito un divertente itinerario da compiere in autonomia, tutti assieme, alla scoperta dell’isola di Burano.

Durata: 2 ore;

Lingue: italiano, inglese, spagnolo

 

  • MUSEO DI STORIA NATURALE

Alla scoperta di un museo speciale

Visitare il museo di storia naturale è un’esperienza multisensoriale e coinvolgente. In ogni sala è possibile non solo guardare, ma anche toccare, sentire, capire. Ogni sezione è un percorso compiuto, come un museo nel museo: il primo “viaggio” è alle origini della vita, guidati da fossili e dinosauri; segue poi un percorso sull’evoluzione del collezionismo naturalistico, dagli antichi esploratori ai moderni ricercatori; infine una sezione dinamica e coinvolgente ci fa sperimentare le diverse strategie della vita, dal movimento alla nutrizione, nelle loro infinite varianti.

Durata: 1 ora e 30;

Lingue: italiano, inglese

Il dinosauro ha fatto la cacca

Un laboratorio interattivo alla scoperta di quello che tutti fanno, ma di cui pochi parlano, la cacca. Perché si fa? Perché puzza? Perché ha forme e colori diversi? La fanno tutti?… Anche i dinosauri? Queste e altre domande troveranno risposta osservando con attenzione insolite collezioni del Museo.

Durata: 2 ore;

Lingue: italiano

La camera delle meraviglie

Nella “camera delle meraviglie” e nella grande sala della museologia il racconto di miti e leggende si intreccia con l’osservazione dei numerosi e curiosi reperti esposti. L’attività si conclude in laboratorio con la costruzione di un animale fantastico da portare a casa.

Durata: 2 ore;

Lingue: italiano

Ghebi, sabbia e masenete

Alla scoperta della laguna di Venezia attraverso un grande puzzle da costruire, sabbia da modellare, reperti di animali e piante, osservazioni al microscopio… Attività divertenti e osservazioni scientifiche per imparare a conoscere la storia, la molteplicità di ambienti e le particolarità del territorio lagunare.

Durata: 2 ore

Lingue: italiano

Attenti al lupo

Prede e predatori si nascondono tra i reperti nelle sale del Museo. Scopriamo insieme le tracce lasciate da lepri, scoiattoli, orsi, lupi, urogalli… per conoscere abitudini di vita e curiosità di questi animali. L’attività si conclude con il calco in gesso di un’impronta da portare a casa.

Durata: 2 ore;

Lingue: italiano

S.O.S tartarughe marine

Una corsa a tappe per navigare nei mari come una tartaruga marina, affrontando tutte le insidie e i pericoli che questi fantastici animali incontrano durante la loro vita e che minacciano la loro sopravvivenza: eliche, plastiche e reti saranno i tuoi nemici, evitali e corri alla spiaggia per deporre le uova.

Durata: 2 ore;

Lingue: italiano

 

COME ADERIRE A FAMIGLIE A L MUSEO “ON DEMAND”

Costi 80 euro per nuclei familiari fino a 10 persone (di cui min 1 e max 4 adulti), incluso ingresso al museo.

Whisper gratuito per le attività a Palazzo Ducale.

Le attività si effettuano su prenotazione online dal sito www.visitmuve.it

Il servizio è confermato ad avvenuto pagamento dell’attività, da eseguire con un anticipo di almeno 10 giorni rispetto alla data prenotata. Una prenotazione effettuata per tempo permette un servizio migliore.

Prenotazioni “last minute” saranno accettate compatibilmente con le disponibilità, la richiesta può pervenire solo via email all’indirizzo education@fmcvenezia.it e il pagamento deve essere comunque anticipato.

Non sono previsti rimborsi per rinuncia ma, in caso di necessità preventivamente comunicata ad education@fmcvenezia.it, le date di fruizione possono essere modificate, sempre che vi siano altre date/operatori ancora disponibili.

Informazioni education@fmcvenezia.it Telefono: 0412700370

 

Add Your Comment

Your email address will not be published.

Sei vero ? * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


KAT non è responsabile dei contenuti di altri siti web qui segnalati o linkati. Web Master: Elisa Rosa.
KAT - KIDS ART TOURISM P.IVA: 02168580997