Cosa fare al Museo con i tuoi Bambini!

Venerdì e’ ILLUMINO di MENO anche nei MUSEI

Quando: 17 febbraio 2016, 19:34

Newsletter

m-illumino-di-meno-2016

Venerdì 19 febbraio, in occasione della dodicesima edizione di ‘M’illumino di Meno‘,  la campagna di sensibilizzazione sul risparmio energetico e sulla razionalizzazione dei consumi lanciata da Caterpillar – Rai Radio2, molti saranno i MUSEI  ad aderire proponendo attività speciali per tutti… bambini compresi…

 

Ve ne segnaliamo qualche d’uno:

 

*  A Milano sabato 20 febbraio (ore 10-12), presso la Casa dell’Energia e dell’Ambiente c’e’  un laboratorio gratuito aperto al pubblico, i tecnici dell’associazione Liter of Ligth insegneranno a costruire le “bottiglie solari” per portare la luce dove serve di più: in questo caso, nelle zone rurali del Senegal (casaenergia@a2a.eu).

 

 

*  l’Immaginario Scientifico propone una speciale apertura serale delle sedi di Trieste e di Pordenone:  i science centre saranno aperti nell’insolito orario dalle 18.00 alle 22.00, con biglietto d’ingresso ridotto.

Una speciale visita al museo di sera e a luci soffuse, per esplorare con tutti i sensi le diverse postazioni interattive, tra le quali il tornado di fuoco, le ombre fissate, le illusioni ottiche e le bolle di sapone giganti, divertirsi a esplorare la fisica del mondo che ci circonda e intanto riflettere sul consumo consapevole delle risorse. (info: 040 224424 | 0434 542455 info@immaginarioscientifico.it)

 

* A Trieste, sempre all’ IMMAGINARIO SCIENTIFICO:
Speciale laboratorio  alle ore 18.30 sul risparmio energetico a cura di ragazzi con disabilità, in collaborazione con Duemilauno-Agenzia Sociale. In un’insolita veste da “animatori scientifici” i ragazzi guideranno il publico nella costruzione di un dinosauro a LED: un semplice prototipo scientifico che fornirà l’occasione per discutere di energia, inquinamento luminoso e circuiti elettrici.
Laboratorio gratuito (a fronte del pagamento dell’ingresso al museo).

 

 * A Pordenone:
Speciale laboratorio per famiglie con bambini dai 7 anni in su per ragionare insieme sulla scienza e sullosviluppo sostenibile, scoprendo come migliorare la qualità della vita nel pieno rispetto dell’ambiente.
Laboratorio gratuito (a fronte del pagamento dell’ingresso al museo), con prenotazione tramite form online dal 3 febbraio.

 

 

* A Genova, l’Acquario di Genova e il Galata Museo del Mare spegneranno dalle ore 18 alle ore 19.30 di venerdì 19 febbraio, tutte le luci esterne, compresa la caratteristica insegna dell’Acquario e le luci che illuminano il sommergibile S-518 Nazario Sauro ormeggiato davanti al Galata Museo del Mare, contribuendo così ad una reale riduzione dei consumi energetici e al contempo alla sensibilizzazione dei visitatori.

In linea con il tema di quest’anno, dedicato in particolare al tema della mobilità sostenibile, per tutta la giornata del 19 i visitatori dell’Acquario di Genova e del Galata Museo del Mare che si presenteranno alle casse in biciletta o con il biglietto dell’autobus convalidato in giornata avranno diritto ad uno sconto di € 4 sui biglietti adulto e ragazzo.

* Sempre a Genova il Castello D’Albertis Museo delle Culture del Mondo aderisce alla campagna riservando l’ingresso ridotto a 3 Euro a tutti i visitatori che si recheranno al castello in bicicletta o con mezzi pubblici. Alle ore 16.45 un laboratorio per bambini, che creeranno una lanterna con materiale di riciclo, mentre gli adulti potranno partecipare a una visita accompagnata del castello. Alle 17.30 le luci del castello verranno spente, e adulti e bambini ascolteranno una breve fiaba dedicata al sole (costi: ingresso al museo per chi si muove con mezzi eco-sostenibili: 3 Euro; laboratorio per bambini 5/11 anni: 3 Euro – portare 1 vasetto in vetro; visita accompagnata del museo: 3 Euro. Prenotazione obbligatoria entro il 18 febbraio allo 010 2723820; biglietteriadalbertis@comune.genova.it).

* A Rovereto (Trento) nella serata di venerdì 19 febbraio i lampioni del piazzale del Museo Civico rimarranno simbolicamente spenti. Un’opportunità per alzare gli occhi al cielo notturno, generalmente offuscato dall’inquinamento luminoso delle città.
Dalle 18 alle 20 la Fondazione Museo Civico propone inoltre: la possibilità di osservare Giove attraverso un telescopio; 
brevi spettacoli al Planetario del museo ogni 30 minuti (ore 18, 18.30, 19, 19.30); 
la possibilità di partecipare a una visita guidata speciale “in notturna” alle sale espositive del museo, appositamente al buio per l’occasione, per conoscere gli animali della notte (le visite sono fissate alle 18, alle 18.30, alle 19 e alle 19.30… i  posti sono limitati!). L’ingresso a tutte le iniziative è gratuito. Info: tel. 39 / 0464 452800 fax 39 / 0464 439487 museo@fondazionemcr.it

* A Verona Il Museo africano aderisce alla campagna M’ILLUMINO DI MENO 2016, giornata di sensibilizzazione sui consumi energetici e la mobilità sostenibile, presentando un evento serale, alternativo.A partire dalle ore 19 sarà possibile visitare il Museo a luci spente, con l’utilizzo di torce e candele. Segue momento conviviale e di informazione, con aperitivo vegetariano della tradizione mediorientale, preparato con metodi a basso consumo energetico
Dalle ore 19 alle ore 20.30, biglietto unico 5€, posti limitati.
Prenotazione obbligatoria chiamando 045-8092199 o scrivendo a comunicazione@museoafricano.org  (piccolo omaggio a chi verrà a piedi, in bicicletta, o con mezzi pubblici).

 

* A Catania il museo Belliniano in occasione dell’iniziativa  potrà essere visitato gratuitamente, in una atmosfera di grande suggestione data dalla penombra di un’illuminazione con le torce e da momenti di performance artistiche. Chi è interessato alla visita al museo può telefonare già da subito per informazioni e prenotazioni allo 095 7150535, dalle ore 9 alle 19 di ogni giorno, comprese le domeniche dalle ore 9 alle 13.

 

* A Macerata Al Museo camminando: una passeggiata in Nordic Walking dalla rotonda dei giardini Diaz fino a palazzo Buonaccorsi, dove sarà disponibile una visita guidata ai Musei Civici con luce soffusa (costo della visita 4 euro);

 

* A Rovigo Sabato 20 febbraio ore 15.30 si terrà….”M’illumino di meno…#museograndifiumi#lanterna”.
In un’ottica di mobilità sostenibile, i partecipanti potranno ripercorre a piedi l’antico corso dell’Adigetto, importante canale navigabile della città di Rovigo, fattore di movimento di merci, persone e idee. Seguirà visita guidata al Museo grandi fiumi al lume di lanterna per scoprire i reperti e gli abitanti connessi ai piccoli  e grandi corsi d’acqua del Polesine.
L’iniziativa realizzata a cura di Aqua, prevede la partenza a piedi alle 15.30 da piazza Matteotti, sotto le Due Torri e si concluderò alle 17.30. La visita guidata al museo è gratuita, il biglietto d’ingresso è 4 euro intero e 2 ridotto. La prenotazione è obbligatoria (massimo 25 persone), per informazioni tel. 0425/1540440.

 

* A Torino a Palazzo Madama  ore 18.00
Scalone Juvarriano – ingresso libero. In occasione della settimana del risparmio energetico, dal 13 al 19 febbraio, all’interno della campagna #TORINO A LED, la Città di Torino in collaborazione con Iren e Fondazione Torino Smart City ha organizzato un programma di eventi a tema musica e luce che si concluderà a Palazzo Madama con un concerto finale dei bambini delle scuole  la sera del 19 febbraio.

 

* A Palermo la Galleria d’Arte Moderna e Palazzo Branciforte aderiscono alla campagna M’illumino di meno 2016 con l’iniziativa In bici al Museo.

 

Alle 16.30, si inizia con il raduno dei ciclisti alla Galleria d’Arte Moderna per una visita alla scoperta della sua prestigiosa collezione di dipinti e sculture; dopo una spremuta d’arancia offerta dalla caffetteria del museo, inizia l’itinerario su due ruote!

Pedalando attraverso il centro storico di Palermo, si raggiungerà la Palazzo Branciforte per una speciale visita “ecosostenibile” di questo luogo straordinario.
L’itinerario sarà condotto dai membri più bicycle addicted dello staff di Civita, che gestisce i servizi museali dei due siti. La partecipazione è gratuita fino a esaurimento posti disponibili, prenotazioni allo 091.8431605 (mar-dom: 9.30-17.30) didattica@gampalermo.it

 

*  A Cervia  (Ravenna) il MUSA, il museo del sale di Cervia, ha deciso di partecipare con l’iniziativa MUSA a lume di candela, che prevede  l’apertura straordinaria  del museo dalle 17.00 alle 19.00 e una romantica passeggiata culturale gratuita alla scoperta del museo,  nella luce delle candele  in compagnia dei salinari.

 

*  Ad Ancona, dalle 16 alle 19 le sale del Museo Omero saranno illuminate con un’inedita lampada a led di alta tecnologia e ultima generazione. La lampada è dotata di filtri anti-abbaglianti che assicurano un ottimo comfort visivo e di filtri anti-UV utili a evitare il deterioramento delle opere; garantisce un’eccellente resa cromatica, restituendo i colori ad altissima fedeltà; è, inoltre, orientabile e dimmerabile. Queste caratteristiche sono ideali per i fruitori vedenti e, al contempo, migliorano i contrasti visivi a beneficio delle persone ipovedenti.

 

 

E voi, siete pronti ad ILLUMINARVI DI MENO?

#MilluminoDiMeno

Add Your Comment

Your email address will not be published.

Sei vero ? * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


KAT non è responsabile dei contenuti di altri siti web qui segnalati o linkati. Web Master: Elisa Rosa.
KAT - KIDS ART TOURISM P.IVA: 02168580997