Cosa fare al Museo con i tuoi Bambini!

Trekking Urbano a Bologna e in molte altre citta’

Quando: 15 ottobre 2012, 21:50

Newsletter

trekking-urbano per bambini a bologna

Nato a Siena nel 2002 il Trekking Urbano è un nuovo modo di fare turismo…e’ una forma di turismo sostenibile e “vagabonding”, più libero e ricco di sorprese che privilegia gli angoli più nascosti e meno noti delle città d’arte italiane.
Attraverso itinerari studiati da esperti si ha la possibilità di vivere un’esperienza di viaggio unica, coniugando la possibilità di immergersi nell’arte e nella natura, facendo sport.

Adatto per ogni età….e SENZA UN PARTICOLARE ALLENAMENTO PREVENTIVO (….proprio per tutti!!!) Gli itinerari sono differenziati per lunghezza e per difficoltà al fine di poter essere percorsi sia da persone allenate che da trekker meno esperti, comprese famiglie con bambini!

Oltre ad essere un’attività che fa bene al fisico e alla mente, il trekking urbano fa bene …alle nostre bellissime città !!!

Il 27 ottobre  prossimo c’e’ il secondo appuntamento annuale: Qui puoi trovare tutti i percorsi delle città (che non sono solo quelle che aderiscono quest’anno) che hanno aderito alla manifestazione del Trekking Urbano dalle sue origini ad oggi. Una guida utile ed interessante da consultare on line ma anche da scaricare nel vostro computer e stamparla.

I Comuni che, oltre a Siena, parteciperanno all’edizione autunnale di quest’anno sono: Amelia, Ancona, Arezzo, Ascoli Piceno, Avellino, Bari, Biella, Bologna, Brescia, Cagliari, Chieti, Cosenza, Fermo, Foggia, Forlì, Mantova, Massa, Napoli, Oristano, Padova, Pavia, Perugia, Pisa, Pistoia, Rieti, Roma, Salerno, Spoleto, Tempio Pausania, Trento, Treviso, Urbino e Venezia. Per conoscere i relativi percorsi basta cliccare qui  per andare al programma ufficiale.

Tema conduttore di questa edizione  sono le “Storie comuni di uomini e donne non comuni” che si potranno scoprire in tanti curiosi e innovativi percorsi nel corso della giornata.

In particolare vogliamo sottolineare i percorsi di Bologna. Innanzittutto l’iniziativa si prolunghera’ anche nella giornata di domenica 28.

Quest’anno il programma include anche quattro percorsi esclusivamente in lingua inglese e due in spagnolo nonché percorsi dedicati a bambini e famiglie.

I percorsi a disposizione sono più di sessanta, tutti guidati da esperti e tutti gratuiti.… da un minimo di circa un’ora fino a un massimo di 6 ore, quasi tutti in città ma alcuni anche nell’Appennino e in Comuni della pianura.
Date uno sguardo al sito, potrete scegliere il percorso più adatto a voi!! www.bolognawelcome.com/Trekkingurbano
E’ possibile anche fare la prenotazione online!

In particolare per i bambini:

sabato 27 ottobre

  • ore 09.00 Un giardino nel centro storico – Visita all’Orto Botanico. All’interno dell’Orto sarà possibile visitare una mostra temporanea dedicata alla zucca e alla sua storia naturale, culturale e alimentare, con una parte museale (con esposizione di testi botanici illustrati originali dal ‘500 in poi, pannelli sulla storia della coltivazione della zucca e sui suoi usi pratici e decorativi, manufatti, disegni botanici, nature morte) e una parte dedicata alla coltivazione delle principali varietà ornamentali e alimentari. Luogo di ritrovo: Ingresso dell’Orto Botanico – via Irnerio 42. Partenza: 1° turno ore 9 – 2° turno ore 11. Durata: 1 km / 1 ora e 30’
  • ore 14.00 Storie d’acqua, di genti, innovazioni e natura lungo i canali cittadini Trekking e Nordic Walking ragazzi da Piazza Maggiore alla Beverara. Gli animatori scientifici di START -Laboratorio di Culture Creative e le guide escursionistiche e sportive della Polisportiva Masi ti aspettano per accompagnarti alla riscoperta dei percorsi d’acqua cittadini. Sentirai storie di uomini ed invenzioni, scoprirai come i corsi d’acqua vengano governati, deviati ed utilizzati per far muovere cose e persone o per produrre energia, ma anche come diventino ambienti rilevanti da un punto di vista naturalistico ed ambientale. Alla partenza ti verranno dati i bastoncini e alcune indicazioni sulla tecnica del nordic walking che potrai utilizzare nel percorso attraverso il centro storico e lungo il Canale Navile fino al Museo del Patrimono Industriale. Note: Percorso consigliato a bambini dai 6 ai 12 anni. Luogo di ritrovo:START- Laboratorio di Culture Creative – Piazza Re Enzo 1/n. Ritrovo: ore 14 – partenza ore 14.30. Durata: 3 km / 3 ore

domenica 28 ottobre 

  • ore 10.30 I luoghi di Giorgio Morandi. A cura del Dipartimento Educativo del MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna. “GIORGIO MORANDI. Quello delle bottiglie?” è un originale percorso sui luoghi morandiani alla scoperta del centro di Bologna visto attraverso gli occhi del Maestro del Novecento che prende spunto dall’omonimo libro per ragazzi pubblicato a cura del MAMbo. Si partirà dallo Studio di Morandi per arrivare all’Accademia Belle Arti, dove l’artista insegnava. La visita animata è dedicata alle famiglie e coinvolgerà i partecipanti in piccole attività laboratoriali durante il percorso. Note: Percorso consigliato a bambini dai 6 agli 11 anni. Luogo di ritrovo: Casa Morandi – Via Fondazza 36 . Partenza: 10.30. Durata: 1,5 km / 2 ore

…Attrezzatevi di scarpe comode e se servono le racchette per il nordic walking!!!!

Buon trekking urbano a tutti!!!!!

Ti potrebbe anche interessare...

Add Your Comment

Your email address will not be published.

Sei vero ? * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


KAT non è responsabile dei contenuti di altri siti web qui segnalati o linkati. Web Master: Elisa Rosa.
KAT - KIDS ART TOURISM P.IVA: 02168580997