Cosa fare al Museo con i tuoi Bambini!

SEGNALA

Newsletter

Sei stato in una di queste citta’ o  in un’altra Citta’ d’Arte con i tuoi bambini?

Abbiamo dimenticato qualche cosa? Un’attivita’ che ci e’ sfuggita. E’ possibile!

Scrivici qui lasciando un commento con la tua esperienza.

Sono  graditissime pure  le testimonianze di viaggi che indichino tutte le tappe da voi passate,  i musei, le attivita’ che avete fatto con i vostri bambini. Saranno di ottimo aiuto per chi sta pianificando una vacanza proprio nella citta’ dove voi siete appena stati!

Puoi usare anche la nostra pagina facebook per raccontare un tuo viaggio con i tuoi bambini.

Per favore usa questo spazio solo  per questo motivo.

  • Se vuoi darci suggerimenti per migliorare il sito o chiedere informazioni scrivi a info@kidsarttourism.com.
  • Se vuoi segnalare un Libro non presente nella nostra rubrica scrivi a info@kidsarttourism.com.

Ogni commento che lo staff di KAT riterra’ non attinente, verra’ cancellato.

Comments (33 Responses)

  1. Per l’estate 2012 il Dipartimento Educazione del DOCVA, centro di documentazione per le arti visive (www.docva.org) propone una settimana dedicata all’arte contemporanea per bambini
    I piccoli partecipanti verranno coinvolti in laboratori, letture e proiezioni video per conoscere più da vicino gli artisti e diventarne amici affezionati. Gli incontri sono finalizzati a stimolare lo sviluppo creativo e l’identità personale di ciascun bambino.
    Le attività sono progettate e condotte dall’associazione Pane arte e marmellata (www.paneartemarmellata.it) e Francesca Marconi (www.tutamondo.blogspot.com).

    quando: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 16.00; dal 11 al 15 giugno.
    dove: DOCVA presso Fabbrica del Vapore, via Procaccini 4, Milano
    a chi si rivolge: bambini dai 6 ai 10 anni; minimo 10 – massimo 20 partecipanti per gruppo, seguiti da due operatori specializzati (1 operatore ogni 10 bambini).
    costo: euro 160,00 a settimana per partecipante comprensivi di attività didattiche, materiali di consumo e merenda. Colazione al sacco a carico dei genitori. Si prevede uno sconto del 20% per le iscrizioni di due o più fratelli.

    Per informazioni e prenotazioni
    didattica@docva.org
    tel 333 4677024 | tel 339 6369580
    Prenotazione OBBLIGATORIA entro fine maggio

    vi ringrazio se vorrete segnalare questa iniziativa

    Francesca Marconi

  2. elisa scrive:

    grazie francesca per la tua segnalazione! al piu’ presto faremo un articolo per questa iniziativa che sembra molto interessante e l’aggiungeremo anche nella nostra agenda!

  3. Sara Aprile scrive:

    Bellissima iniziativa, complimeni! Volevo segnalare anche i laboratori creativi per bambini e famiglie che vengono periodicamente organizzati Al MART di Rovereto.
    Maggiori info su: http://www.mart.tn.it/context_didattica_interno.jsp?page_19=1&id_schema=8&id_scat=4&ID_LINK=516&area=42

    Grazie
    Sara Aprile

  4. Desideravo segnalare che in Irpinia per l’estate 2012 la Provincia di Avellino e Mediateur aprono le porte dell’ex Carcere Borbonico ai piccoli ospiti per un fantastico viaggio nel tempo dalla Preistoria al Risorgimento, attraverso le collezioni e le mostre dell’amministrazione provinciale.
    Ogni mattina, dal martedì al sabato e fino al 4 agosto, bambini e ragazzi tra i 6 e i 13 anni possono vivere una esperienza nuova di gioco e apprendimento, immersi tra i tesori del Museo Archeologico, del Museo Irpino del Risorgimento e della mostra “Capolavori della Terra di Mezzo”.
    Un divertente viaggio alla scoperta del mondo antico e dei suoi miti, passando per i quadri e le sculture di età medievale e barocca fino ad arrivare alla spedizione dei Mille, un ottimo modo per impegnare le calde e sonnacchiose ore delle mattine estive.

    Visite e laboratori sono completamente gratuiti, la prenotazione è obbligatoria
    fino a un massimo di 20 bambini a settimana.
    Informazioni e prenotazioni:
    0825 790733,
    e-mail: didattica@mediateur.it
    http://www.estatealfresco.it

    Grazie per l’attenzione e complimenti per il portale e per la visione che c’è dietro.

  5. Segnalo a Bergamo, a luglio: TEATRO COCOMERO- Rassegna di teatro nei parchi della città

    TEATRO COCOMERO 2012, rassegna teatrale dedicata alle famiglie, dal 15 al 29 luglio 2012
    Rassegna estiva di Teatro.
    Teatro, natura e una fresca fetta d’anguria!

    Ritorna anche per il 2012 la rassegna estiva di Teatro più fresca dell’estate. La terza edizione, dopo il successo di pubblico degli scorsi anni, raddoppia.

    Ci saranno spettacoli e animazioni sia al Monastero di Valmarina che nel parco della Biblioteca Tiraboschi di Bergamo.

    Tutti gli spettacoli sono ad ingresso LIBERO.

    Ogni spettacolo sarà preceduto da un’animazione e dal tradizionale cocomero fresco per tutti.

    In caso di pioggia gli spettacoli programmati alla biblioteca Tiraboschi si terranno all’interno della biblioteca, mentre quelli al Monastero di Valmarina saranno annullati.

    info: 328.9079108, info@lunaegnac.com

    Ingresso libero

    DETTAGLIO EVENTI dal 15 luglio al 29 luglio 2012:

    – Data e Orario: 15.07.2012- h 18:30
    – Luogo e/o Locale: Bergamo, Sede del Parco dei Colli di Bergamo, via Valmarina 25
    – Breve descrizione dell’evento: Rassegna Teatro Cocomero 2012: VARIETA’ PRESTIGE (Teatro in Trambusto)- spettacolo per attori e burattini
    – Genere dell’evento: spettacolo per bambini e famiglie, dai 4 anni
    – animazione a partire dalle h 17:30
    – Eventuale prezzo: ingresso libero
    – Info web: http://www.lunaegnac.com, info@lunaegnac.com
    – Recapiti telefonici per richiesta informazioni: 3289079108

    – Data e Orario: 17.07.2012- h 17:30
    – Luogo e/o Locale: Bergamo, parco della Biblioteca Tiraboschi, via S.Bernardino 74
    – Breve descrizione dell’evento: Rassegna Teatro Cocomero 2012: SCARPETTE STRETTE (Luna e GNAC Teatro)-spettacolo comico-musicale
    – Genere dell’evento: spettacolo per bambini e famiglie, dai 4 anni
    – animazione a partire dalle h 16:30
    – Eventuale prezzo: ingresso libero
    – Info web: http://www.lunaegnac.com, info@lunaegnac.com
    – Recapiti telefonici per richiesta informazioni: 3289079108

    – Data e Orario: 25.07.2012- h 17:30
    – Luogo e/o Locale: Bergamo, parco della Biblioteca Tiraboschi, via S.Bernardino 74
    – Breve descrizione dell’evento: Rassegna Teatro Cocomero 2012: IL TEMPO DELLE PIETRE ( Luna e GNAC Teatro)- lettura con musica dal vivo
    – Genere dell’evento: spettacolo per bambini e famiglie, dai 6 anni
    – animazione a partire dalle h 16:30
    – Eventuale prezzo: ingresso libero
    – Info web: http://www.lunaegnac.com, info@lunaegnac.com
    – Recapiti telefonici per richiesta informazioni: 3289079108

    – Data e Orario: 29.07.2012- h 18:30
    – Luogo e/o Locale: Bergamo, Sede del Parco dei Colli di Bergamo, via Valmarina 25
    – Breve descrizione dell’evento: Rassegna Teatro Cocomero 2012: I RACCONTI DI GLORIA (Latoparlato)
    -Genere dell’evento: spettacolo per bambini e famiglie, dai 3 anni
    – animazione a partire dalle h 17:30
    – Eventuale prezzo: ingresso libero
    – Info web: http://www.lunaegnac.com, info@lunaegnac.com
    – Recapiti telefonici per richiesta informazioni: 3289079108

  6. Desidero segnalare che a Milano dal 4 al 6 settembre, in attesa che ricominci la scuola, presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema di viale Fulvio Testi 121 Fondazione Cineteca Italiana in collaborazione con ICEI (Istituto per la Cooperazione Economica Internazionale) propone tre giornate di laboratori e proiezioni nel corso delle quali bambini e ragazzi dai 7 ai 14 anni potranno scoprire sapori, colori e storie di paesi e culture lontane attraverso il cinema, il teatro e l’arte.

    Verranno, infatti, coinvolti in giochi e attività quali la creazione di lanterne di luce personalizzate, l’ideazione di costumi e scenografie, la scoperta dell’intercultura attraverso la musica, la degustazione di nuovi sapori e laboratori di recitazione. Il tutto sfocerà nella realizzazione di un videoclip che verrà poi dato a tutti i partecipanti in ricordo di queste tre giornate. Così facendo i bambini e ragazzi non solo sperimenteranno nuove tradizioni, ma impareranno anche a comprendere meglio la propria.

    Le attività inizieranno alle ore 10 (con possibilità di ingresso anticipato su richiesta alle ore 9) e termineranno alle 17.
    La quota d’iscrizione è di 80 euro per chi si iscrive entro il 31 luglio e di 100 euro per chi si iscriverà tra il 28 agosto e il 3 settembre.
    Il pranzo è al sacco e dovrà essere portato da casa, mentre le merende sono comprese nella quota d’iscrizione.

    Per iscriversi inviare una mail all’indirizzo mic@cinetecamilano.it
    Per ulteriori informazioni è inoltre possibilie chiamare il numero 02-87242114.
    Affrettatevi il numero massimo di partecipanti è 20!

  7. Scopri che santo sono! I santi martiri

    Attività didattica per bambini da 6 a 9 anni
    sabato 20 ottobre, ore 15.30 (ritrovo presso la biglietteria ore 15.15)
    Passeggiando per la Pinacoteca di Brera sulle tracce di antichi santi, andremo alla ricerca delle loro storie perdute nel tempo. Muniti di matita, libretto e tanto spirito d’osservazione scopriremo il significato di frecce, vessilli, coltelli e altri strani oggetti che si trovano nei dipinti.
    Attività e ingresso alla Pinacoteca gratuiti
    Prenotazione obbligatoria: sbsae-mi.atm.didattica@beniculturali.it; tel. 0272263-219 (lun-ven 9.30-12)
    A cura dei Servizi Educativi della Soprintendenza BSAE di Milano

  8. Appuntamenti per bambini nel Museo in cima al Sacro Monte di Varese: il Museo ci prende gusto!

    Sabato 13 ottobre, ore 15.30
    LE RICETTE DELL’ARTE PER I BAMBINI
    Max 20 bambini
    Prenotazione obbligatoria (tel. 0332 212042; info@museobaroffio.it)
    I bambini (6-11 anni) che desiderano scoprire com’è possibile che al pittore servissero scoiattoli, pioppi, uova, possono prenotare un sorprendente viaggio tra i segreti di pittori e miniatori per scoprire le antiche “ricette” per ottenere i colori, per conoscere i supporti, i materiali e gli strumenti utilizzati, le principali fasi di esecuzione.
    I bambini guarderanno piante, fiori, animali, cibi, altri materiali e oggetti. Un operatore del Museo illustrerà loro come questi elementi venivano utilizzati, mentre brevi esperimenti aiuteranno a visualizzare quanto spiegato: dall’uovo “temperato” con la polvere di colore (zafferano, terre, verderame) alle semplici operazioni che danno origine ad alcuni colori (come il nero di lampada).
    Il laboratorio finale consente ai bambini di realizzare l’iniziale “miniata” del loro nome, su modello degli esempi visti.
    Per altri giorni e orari è possibile prenotare il percorso per gruppi precostituiti di almeno 6 bambini.
    Il costo è di € 1,00 per ciascun bambino.

    Giovedì 18 ottobre – domenica 4 novembre 2012
    LA RUOTA DEI SANTI
    Attività per bambini (6 – 11 anni)
    Percorso dedicato all’iconografia dei santi: biografie, tradizioni, leggende danno origine agli “indizi” che permettono di riconoscerli. Divertenti attività consentono di memorizzare gli attributi iconografici di ciascun santo.
    A che cosa può servire una ruota di legno con punte di ferro? E mezzo mantello? Perché un leone se ne sta buono accanto a un uomo inginocchiato con una pietra in mano? Una visita in Museo può chiarire il mistero.
    I piccoli visitatori leggono brevi biografie di sei santi raffigurati nelle opere del Museo (S. Caterina d’Alessandria, S. Martino, S. Gerolamo, S. Francesco, S. Chiara e S. Giovanni Battista), conoscono la loro storia e imparano a individuare gli “indizi” per riconoscerli. Rispondendo alle domande della scheda fornita, vincono la “ruota dei santi” da costruire nello spazio-laboratorio del Museo.
    Per i gruppi prenotati il percorso si arricchisce di un’ulteriore attività finale: per un attimo i bambini possono trasformarsi nel loro santo preferito.
    È possibile partecipare all’attività tutti i giorni di apertura (su richiesta anche altri giorni).
    La prenotazione è obbligatoria solo per gruppi di più di 8 bambini.
    L’iniziativa è compresa nel biglietto d’ingresso: per bambini e nonni ridotto € 1,00.

    —————————
    Museo Baroffio e del Santuario del Sacro Monte sopra Varese
    Piazzetta Monastero – Varese
    tel. 0332 212042
    e-mail: info@museobaroffio.it
    http://www.museobaroffio.it

    APERTURA
    Giovedì, sabato e domenica
    9.30 – 12.30 /15.00 – 18.30

  9. sabato 17 ottobre, ore 15.30 (ritrovo presso la biglietteria ore 15.15)
    Scopri che santo sono! Santi per primi
    Attività didattica per bambini da 6 a 9 anni

    Sulle tracce dei primi santi, quelli che conobbero Gesù di persona,
    anderemo alla scoperta delle loro storie perdute nel tempo. Muniti di matita, libretto e tanto spirito d’osservazione scopriremo il significato di chiavi d’oro e d’argento, pelli di cammello e di tanti altri oggetti che accompagnano i protagonisti del nostro breve viaggio.

    Attività e ingresso alla Pinacoteca gratuiti per i bambini.
    Prenotazione obbligatoria: sbsae-mi.atm.didattica@beniculturali.it; tel. 0272263-219 (lun-ven 9.30-12)
    A cura dei Servizi Educativi della Soprintendenza BSAE di Milano

  10. elisa scrive:

    COMMENTO PROVENIENTE DALLA SCHEDA DI RECENSIONE DI KAT:

    Riguardo il Museo: Domus dei tappeti di pietra a Ravenna

    Sito internet Museo: http://www.Domusdeitappetidipietra.it

    visita del museo avvenuta il 01/11/2012

    I TUOI BAMBINI HANNO USUFRUITO DI UN QUALCHE SERVIZIO SPECIFICO PER LE FAMIGLIE? (AUDIO GUIDE, VISITA GUIDATA, KIT FAMIGLIE, LABORATORIO, ETC….) : si

    Se si quale? visita guidata

    Commento: I bambini hanno partecipato alla visita guidata con noi adulti interessandosi e restando colpiti piacevolmente e con curiosità.

  11. elisa scrive:

    COMMENTO PROVENIENTE DALLA SCHEDA DI RECENSIONE DI KAT:

    Riguardo il Museo: museo archeologico di luni, Luni

    Sito internet Museo: www. archeogebeniculturali.it

    visita avvenuta il 01/10/2012

    I TUOI BAMBINI HANNO USUFRUITO DI UN QUALCHE SERVIZIO SPECIFICO PER LE FAMIGLIE? (AUDIO GUIDE, VISITA GUIDATA, KIT FAMIGLIE, LABORATORIO, ETC….) : si

    Se si quale?: laboratorio didattico sul reperto archeologico

    Commento: Con piccoli esempi semplici e concreti hanno scoperto il lavoro dell’archeologo, i suoi attrezzi e come nasce un museo. Hanno disegnato, codificato e ricostruito “reperti”.utile anche agli adulti

  12. elisa scrive:

    COMMENTO PROVENIENTE DALLA SCHEDA DI RECENSIONE DI KAT:

    Riguardo il Museo: immaginario scientifico a Trieste, a ridosso del parco Miramare

    Sito internet Museo: http://www.immaginarioscientifico.it/grignano_museo

    visita avvenuta a novembre 2011

    I TUOI BAMBINI HANNO USUFRUITO DI UN QUALCHE SERVIZIO SPECIFICO PER LE FAMIGLIE? (AUDIO GUIDE, VISITA GUIDATA, KIT FAMIGLIE, LABORATORIO, ETC….) : si

    Se si quale?: laboratorio astrologico

    Commento: novembre 2011: fine settimana freddo e nebbioso in pianura padana. Cosa c’è di meglio che andare in un museo con la famiglia e i bambini a visitare una città splendida come Trieste? DETTO:FATTO.
    Il museo è sul mare a ridosso del parco Miramare con Castello annesso.( che vista!) L’ingresso è facile da raggiungere e la spesa è contenuta. all’ingresso si possono scegliere le attività in base all’età dei bambini oppure si può scegliere di visitare il museo scientifico con prova diretta dei fenomeni fisici e chimici. E’ divertente sia per maschi che per femmine. In quasi ogni sala ci sono video con filmati a contenuto diverso (per esempio ambiente, geografia, geologia..)In realtà le attività spaziano su tutti campi scientifici e con competenza (gli educatori sono molto preparati e per niente noiosi). ve lo consiglio, altre sedi sono Pordenone e Udine ma non le abbiamo ancora visitate. La regione del Friuli Venezia Giulia è da scoprire. BUON MUSEO!

  13. elisa scrive:

    COMMENTO PROVENIENTE DALLA SCHEDA DI RECENSIONE DI KAT:

    Riguardo il Museo: Museo Regionale di Scienze Naturali a Torino

    Sito internet Museo: http://www.regione.piemonte.it/museoscienzenaturali/

    Visitato il :04/08/2012

    I TUOI BAMBINI HANNO USUFRUITO DI UN QUALCHE SERVIZIO SPECIFICO PER LE FAMIGLIE? (AUDIO GUIDE, VISITA GUIDATA, KIT FAMIGLIE, LABORATORIO, ETC….) : no

    Commento: I miei bambini hanno 3 anni e 4 anni e mezzo, perciò non eravamo certi che questa prima visita a un museo avrebbe avuto successo e invece è andato tutto benissimo. Certo non ci siamo posti grandi obiettivi riguardo alla lunghezza della visita o al cercare di dare un ordine agli interessi dei bambini. Il Museo ha una struttura antiquata: non ci sono visite guidate, non ci sono persorsi interattivi (forse c’è l’audioguida, ma a bambini così piccoli non serve a niente), molto materiale è esposto dietro una teca e non sono presenti nemmeno tutti i cartellini, solo raramente ci sono dei pannelli esplicativi. Tuttavia è pieno di animali impagliati e per loro è molto interessante vedere quanto grande è un alce o quanto una lince assomigli a un gatto, solo con le orecchie pelose. Secondo me è un bel momento per tutta la famiglia, in quanto consente di dialogare con loro raccontando aneddoti sui vari animali e spiegando loro dove e come vivevano e assieme a quali al
    tri animali. Consiglierei la visita.

  14. elisa scrive:

    COMMENTO RICEVUTO DALLA SCHEDA DI RECENSIONE DI KAT ( http://kidsarttourism.com/le-recensioni-dei-bambini-di-kat-partecipa/)
    PARTECIPA ANCHE TU!

    Nome Museo: Fondazione scienza e tecnica – Planetario

    Citta’ del Museo: Firenze

    Sito internet Museo: http://www.fstfirenze.it/planetario/planetario.html

    Nome Mostra:

    Data: 11-11-2012

    I TUOI BAMBINI HANNO USUFRUITO DI UN QUALCHE SERVIZIO SPECIFICO PER LE FAMIGLIE? (AUDIO GUIDE, VISITA GUIDATA, KIT FAMIGLIE, LABORATORIO, ETC….) : si

    Se si quale? visita guidata

    Commento: Ammirare la volta celeste è stato
    veramente molto bello, coinvolgente e affascinante per noi bambini, ma anche per i nostri genitori!

  15. elisa scrive:

    COMMENTO RICEVUTO DALLA SCHEDA DI RECENSIONE DI KAT ( http://kidsarttourism.com/le-recensioni-dei-bambini-di-kat-partecipa/)
    PARTECIPA ANCHE TU!

    Nome Museo: CASTELLO GRINZANE DI CAVOUR

    Citta’ del Museo: LOCALITA’ LANGHE VICINO AD ALBA

    Sito internet Museo: http://www.castellogrinzani.com

    Nome Mostra:

    Data: 27 OTTOBRE 2012

    I TUOI BAMBINI HANNO USUFRUITO DI UN QUALCHE SERVIZIO SPECIFICO PER LE FAMIGLIE? (AUDIO GUIDE, VISITA GUIDATA, KIT FAMIGLIE, LABORATORIO, ETC….) : si

    Se si quale? AUDIOGUIDA SPECIFICA PER BAMBINI

    Commento: Sia noi genitori, quanto la nostra bambina, siamo rimasti piacevolmente sorpresi di come un luogo poco noto ai circuiti didattici o culturali dedicati ai bambini, possa invece diventare di grande interesse interdisciplinare per adulti e bambini.
    La visita al castello è infatti introdotta attraverso supporti multimediali che raccontano di episodi di vita vissuta che riguardano la storia del castello e dei personaggi storici che lo abitarono e frequentarono, anche con l’ ausilio recitativo di attori di teatro e personaggi noti. La visita delle sale, delle cantine, delle cucine, ecc consente poi di entrare nel merito del “quotidiano” dell’ epoca, avvicinandoci in maniera diversa alla figura del Conte di Cavour che viene studiata sui testi di scuola e che in questi anni celebrativi dell’ unità d’ Italia è ancor più da esplorare.
    Non mancano interessanti laboratori e una meravigliosa vista sulle colline delle Langhe, con rossastri vigneti che nella stagione autunnale caratterizzano non poco l’ ambiente circostante il castello.
    Suggeriamo soprattutto alle famiglie questa piacevolissima e rilassante gita.

  16. elisa scrive:

    COMMENTO RICEVUTO DALLA SCHEDA DI RECENSIONE DI KAT ( http://kidsarttourism.com/le-recensioni-dei-bambini-di-kat-partecipa/)
    PARTECIPA ANCHE TU!

    Nome Museo: Museo svizzero dei trasporti

    Citta’ del Museo: Lucerna, Svizzera

    Sito internet Museo: http://www.verkehrshaus.ch

    Nome Mostra: no

    Data: 21 luglio 2012

    I TUOI BAMBINI HANNO USUFRUITO DI UN QUALCHE SERVIZIO SPECIFICO PER LE FAMIGLIE? (AUDIO GUIDE, VISITA GUIDATA, KIT FAMIGLIE, LABORATORIO, ETC….) : no

    Se si quale?

    Commento: Un Museo tutto dedicato ai trasporti!
    Gli adulti possono scoprire l’evoluzione dei veicoli su strada, su binari, su acqua e nell’aria, e i bambini?……beh oltre a compiere questo affascinante viaggio posso scoprire, imparare, divertirsi, incuriosirsi grazie a tutte le postazioni interattive, agli exibits e ai giochi presenti lungo il percorso.
    Qualche esempio: nell’arena stradale, un’ampia piattaforma didattica e ludica collocata all’esterno, i bambini, con ruspe e pale, collaborano alla costruzione e alla riparazione delle strade; nel giardino di circolazione i bambini imparano, con modalità ludiche, i principali segnali stradali e non mancano tandem e biciclette per provare la bicicletta più adatta; si prova la fatica dei macchinisti dei treni a vapore spalando il carbone e si possono simulare viaggi in ferrovia; bellissimo il modello funzionale di chiuse grazie al quale si capisce come si possono superare i dislivelli con le navi. E poi nell’area esterna c’è un vecchio battello, in cui i bambini possono giocare e, se vogliono, anche travestirsi da pirati! E infine nella cabina biposto del simulatore di volo si prova la sensazione di volare e anche la sollecitazione a cui è sottoposto il pilota di un aereo acrobatico.
    Da non perdere!

  17. elisa scrive:

    COMMENTO RICEVUTO DALLA SCHEDA DI RECENSIONE DI KAT ( http://kidsarttourism.com/le-recensioni-dei-bambini-di-kat-partecipa/)
    PARTECIPA ANCHE TU!

    Nome Museo: Museo Minguzzi

    Citta’ del Museo: Milano

    Sito internet Museo: http://www.radicediunopercento.it/location/index.htmlhttp://www.wpymilano.it/

    Nome Mostra: Wildlife Photographer of the Year

    Data: 18/11/12

    I TUOI BAMBINI HANNO USUFRUITO DI UN QUALCHE SERVIZIO SPECIFICO PER LE FAMIGLIE? (AUDIO GUIDE, VISITA GUIDATA, KIT FAMIGLIE, LABORATORIO, ETC….) : no

    Se si quale?

    Commento: Meravigliosa mostra fotografica delle più belle fotgrafie che ritraggono la natura, il regno animale in primis.
    Non particolarmente pensata per i bambini (foto collocate ad altezza un po’ troppo elevata per i piccoli, così come le didascalie), ma la bellezza delle foto, il loro impatto visivo ed emotivo, il soggetto trattato, sicuramente molto interessante per i bambini, meritano sicuramente una visita.

    Nei tre piani delle sale sono poste poltroncine per sedersi e osservare in tranquillità, tv lcd mandano poi filmati con altre bellissime foto di natura (diverse da quelle esposte), infine due particolari che attraggono molto i bimbi (per lo meno i miei!): un grande tavolo pieno di bei libri per bambini e un cestino pieno di piccoli foglietti colorati e un invito riservato ai bimbi a scrivere una parola che le foto hanno evocato nei loro pensieri. La raccolta di tutte le parole scritte dai bambini formerà poi un pannello che verrà esposto. Davvero bella, la consigliamo!

  18. elisa scrive:

    COMMENTO RICEVUTO DALLA SCHEDA DI RECENSIONE DI KAT ( http://kidsarttourism.com/le-recensioni-dei-bambini-di-kat-partecipa/)
    PARTECIPA ANCHE TU!

    Nome Museo: Castello di pralormo

    Citta’ del Museo: Pralormo vicino a Torino

    Sito internet Museo: http://www.castellodipralormo.com

    Nome Mostra: Mostra dei giocattoli

    Data: 5 settembre 2012

    I TUOI BAMBINI HANNO USUFRUITO DI UN QUALCHE SERVIZIO SPECIFICO PER LE FAMIGLIE? (AUDIO GUIDE, VISITA GUIDATA, KIT FAMIGLIE, LABORATORIO, ETC….) :

    Se si quale?

    Commento: Bello il castello, noi abbiamo visitato molto ben tenuto, belle le cucine, noi abbiamo visitato una mostra sui giocattoli di tutti ibimbi che hanno vissuto in quel castello, erano sparsi lungo la visita, e poi al piano superiore il conte che abita nel castello ora, gentilissimo ci ha mostrato i giocattoli di lui bambino e ci ha suonato il pianoforte. In questo castello in primavera deve essere bellissima la giornata messer tulipano, quando siamo andati noi, toglievano dalla terra tutti i bulbi Dell,anno prima, e dopo avevano tantissimi bulbi nuovi dentro a dei sacconi, arrivati dall Olanda pronti per essere seminati

  19. Dall’8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013
    L’angelo Celestino e i suoi amici celesti
    Attività per bambini (5 – 11 anni) nel Museo in cima al Sacro Monte di Varese

    Durante tutti i giorni dell’apertura natalizia in compagnia dell’angelo Celestino i bambini potranno andare alla ricerca dei suoi celesti amici nelle opere del Museo: angeli che annunciano, aiutano, pregano, ma anche angeli pasticcioni e giocherelloni; angeli con ali appuntite o morbide, ali bianche o colorate, ali d’uccello o di farfalla.
    La prenotazione è richiesta solo per gruppi di più di 8 bambini.
    Bambini 1 € (ingresso + percorso e laboratorio)

    ORARI APERTURA NATALIZIA
    giovedì e sabato 14.30 – 17.30
    domenica 9.30 – 12.30 ; 14.30 – 17.30

    Per informazioni: tel. Museo 0332 212042; info@museobaroffio.it

    In museo vieni diretto:
    c’è per guida un angioletto!
    Lì ti aspetta Celestino
    che ti aiuterà un pochino
    a scoprire quali imprese
    con le ali ben distese,
    morbidose o appuntite,
    biancolatte o colorite,
    fanno angeli parlanti,
    velocissimi, zelanti,
    dal Signore inviati
    per i compiti svariati;
    e poi certi pasticcioni
    pieni di buone intenzioni;
    quelli bravi nel pregare,
    a vegliare ed adorare,
    quelli pronti ad aiutare
    o che solo san giocare:
    tanti amici con le ali
    divertenti, eccezionali
    se alla fine vincerai
    via con te li porterai.

  20. federica nisi scrive:

    All’uscita dall’autorstrada A1 chiusi-chianciano si trova dopo 5 Km il piccolo borgo medievale di Sarteano, in provincia di Siena, dove un gruppo di mamme e “babbi” hanno ideato IL MAGICO VILLAGGIO, NATALE TRA GLI ELFI. Dall’8 dicembre al 24, ogni finesettimana le vie e gli antichi fondi del paese si trasformeranno nel paese degli elfi del natale, dove si potrà spedire la letterina, ascoltare storie e vedere favole animate, visitare suggestivi presepi, mercatini e la cucina di Mamma Natale. I bambini saranno i protagonisti anche nella mostra “stella stellina” che ospiterà la storia della stella cometa in un percorso tattile, odoroso e visivo, tra arte, scienza e tradizione religiosa. A Sarteano a dicembre i bambini impareranno la scienza astronomica, assaporeranno il gusto dell’arte contemporanea e quella legata ai presepi tradizionali. L’aria di festa continuerà fino al 6 gennaio con l’arrivo dei Re Magi a cavallo e delle scope della befana.
    E ancora, per un percorso legato al Natale, tanti presepi viventi nei paesi limitrofi.

  21. Attività didattica presso la Pinacoteca di Brera

    La città che sale. Futurismo a Milano (bambini da 8 a 11 anni)

    sabato 19 gennaio, ore 15.30

    Chi vuole tuffarsi nei colori della velocità, della baldoria del carnevalepiù fantastico, dei fuochi d’artificio? Chi vuole recitare parole in libertà e inventare abiti allegrissimi, insolenti, accesi di colore? Tutto si muove, tutto corre, tutto volge rapido. Il mondo dei futuristi: forme scoppiettanti, emozioni luccicanti, personaggi stravaganti. Allora bambini, vi aspettiamo per un viaggio FUTURISTUNGBAMBAMFITZDRIIINBANG!

    Prenotazione obbligatoria (massimo 18 bambini)

    Ritrovo: davanti al banco della biglietteria alle 15.15

    A cura dello Staff dei Servizi Educativi della Soprintendenza BSAE di Milano

    Per informazioni e prenotazioni: tel.0272263-219 (lunedì-venerdì 9.30-12.30)

    e-mail: sbsae-mi.atm.didattica@beniculturali.it

  22. Pia scrive:

    A Milano c’è un piccolo e grazioso Atelier di minerali e pietre, si chiama Cerchio delle Pietre ed è in Corso di Porta Ticinese 75, zono Navigli. Ci ho portato i miei due nipotini, bisogna telefonare prima (02 36590485) che hanno trascorso un’ora a guardare, toccare e fare domande sulle tantissime pietre esposte. Le due proprietarie sono dolcissime e incantano i bimbi con i loro racconti. L’iniziativa è gratuita.

    Davvero un’esperienza inaspettata, in un cortile di Milano caratteristico.

    Ho guardato il sito, che però è dedicato ai loro gioielli: http://www.cerchiodellepietre.com

    Spero che a segnalazione vi sia utile. Buon lavoro
    Pia

  23. Thomas scrive:

    Vi segnalo Ambienti d’Arte – Laboratori creativi per bambini – in Via Macelli di Soziglia, Genova
    Link su Google Maps con la visita virtuale: http://goo.gl/maps/oS30x

  24. elisa scrive:

    COMMENTO RICEVUTO DALLA SCHEDA DI RECENSIONE DI KAT ( http://kidsarttourism.com/le-recensioni-dei-bambini-di-kat-partecipa/)
    PARTECIPA ANCHE TU!

    Nome Museo: hermitage Amsterdam

    Citta’ del Museo: Amsterdam

    Sito internet Museo: http://www.hermitage.nl/en/

    Nome Mostra: Vincent , The Van Gogh Museum in the Hermitage Amsterdam

    Data: 16 febbraio 2013

    I TUOI BAMBINI HANNO USUFRUITO DI UN QUALCHE SERVIZIO SPECIFICO PER LE FAMIGLIE? (AUDIO GUIDE, VISITA GUIDATA, KIT FAMIGLIE, LABORATORIO, ETC….) : si

    Se si quale? una caccia al tesoro

    Commento: Abbiamo visitato la mostra “Vincent” all’Hermitage di Amsterdam. Sono esposti molti dipinti di Van Gogh in attesa che riapra il museo omonimo. Era disponibile per i bambini (in inglese e in olandese) un kit per caccia al tesoro, composto da un pieghevole con domande, spiegazioni, spazio per disegnare. Ogni bambino – in autonomia o con i genitori – seguendo i punti indicati scopriva i principali quadri della mostra ed era spinto ad osservarne ed ad annotarne i particolari (movimenti del pennello, gradazioni di colore, element principali, oggetti rappresentati, etc). E’ stato molto divertente anche per noi genitori, che spesso passiamo davanti ad un quadro anche famoso senza troppo soffermarci sui particolari. Alla fine i bambini hanno ricevuto una cartolina e un adesivo in regalo (l’adesivo riporta la scritta “Van Gogh specialist”). Lo consigliamo assolutamente a tutti!!!!

  25. sabato 9, orario 15.30-17.00
    per bambini da 7 a 9 anni – prenotazione obbligatoria
    Accendi le luci e scopri Caravaggio
    La luce rivela la scena, fa apparire gli oggetti e le figure, mostra i gesti. Quanto è importante la luce in un dipinto?
    E la sua direzione? Da luci diverse nascono diverse emozioni?
    Risponderemo creando e osservando differenti effetti di luce su una riproduzione tridimensionale della Cena in Emmaus di Caravaggio
    Attività e ingresso alla Pinacoteca gratuiti
    Prenotazione obbligatoria: sbsae-mi.atm.didattica@beniculturali.it; tel. 0272263-219 (lun-ven 9.30-12)
    A cura dei Servizi Educativi della Soprintendenza BSAE di Milano

  26. Ultimo attesissimo appuntamento dei baby seminari Teatri Possibili.
    15 marzo
    DIPINGO UNA FIABA
    Il seminario prevede la lettura della fiaba da parte di una attrice di teatro e la successiva raffigurazione libera da parte dei piccoli partecipanti attraverso diverse tecniche di pittura (acquarello, tempera e pastello).
    Sarà l’occasione per i bambini di esprimere le emozioni e dar vita alle immagini suscitate in loro dalla voce narrante e dalle vicende fiabesche.

    Per maggiori info e costi clicca QUI 
    http://www.teatripossibili.it/i/it/la-scuola-teatro/seminari-week-end-bambini/seminari-week-end-2013-2014.html

    Scuola Teatri Possibili
    via Savona 10 Milano
    028323182 / info@teatripossibili.org
    http://www.teatripossibili.it

  27. Lucia scrive:

    vi segnalo il museo nicolis di villafranca di verona..ricco di auto, bici, e altri mezzi di trasporto d’epoca, ma anche di macchine fotografiche e altri oggetti sempre d’epoca. c’è un centro didattico dedicato ai bambini e agli studenti che vogliono imparare divertendosi: http://www.museonicolis.com/it/doc-58-1.aspx
    Ci sono stata con mio figlio e a lui è piaciuto molto!
    Lucia

  28. GIORNATE LABORATORIALI DI LETTURA INTERPRETATA!

    Tante mamme si chiedono quale sia il metodo migliore per educare il proprio bambino…
    La Scuola Teatri Possibili pensa che un magico strumento per raccontare il mondo ed educare i piccoli è rappresentato dalla lettura…
    Condividere la lettura di un libro con i nostri bambini rafforza il rapporto di intimità che ci lega a loro e Il fatto che sia la mamma a leggere la storia permette al piccolo di parteciparvi con maggiore slancio!
    Quindi mamme preparate la voce e leggendo diventate mostri, streghe, lupi e principesse, fate le facce buffe e tanti gesti con le mani, coinvolgete i piccoli!
    Vi state chiedendo come?! Semplice! Seguendo i consigli che la nostra insegnante Dominique Evoli vi saprà dare nelle giornate laboratoriali di lettura interpretata, durante le quali verranno approfondite tre tematiche specifiche:

    30 novembre 2014
    ROMANZO

    22 febbraio 2015
    RACCONTO

    12 aprile 2015
    POESIA

    Vi consigliamo la partecipazione a tutte e tre le giornate laboratoriali per un percorso completo, tuttavia sarà possibile iscriversi anche solo ad una singola giornata!

    Per maggiori info e dettagli:
    http://www.teatripossibili.it/pages/la-scuola-di-teatro/corsi-tecnici/dizione/tematiche

    Scuola Teatri Possibili

  29. Teatro Società scrive:

    Domenica 21 dicembre in occasione delle Festività Natalizie, il Museo Nazionale dell’Automobile “Avv. Giovanni Agnelli” in collaborazione con la Compagnia teatrale T.S. Teatro e Società, propone un pomeriggio in compagnia di Babbo Natale.
    Una visita teatrale guidata alla collezione del museo per bambini che desiderano consegnare personalmente la letterina a Babbo Natale. Due folletti vi accompagneranno in un magico viaggio alla ricerca dell’auto che Babbo Natale sceglierà (la slitta purtroppo si è rotta), per consegnare i doni a tutti i bambini del mondo.
    Vi aspettiamo…e portate la letterina con voi!!!!

    Costo: Adulti ingresso museo 2,50 euro e bambini, fino a 6 anni, ingresso museo gratuito. Biglietto per Babbo Natale 4 euro (solo bambini)

    Prenotazione obbligatoria

    Orario: primo gruppo ore 15.00, ultimo gruppo ore 17,30

    Info e prenotazioni: Tel. 011 677666 prenotazioni@museoauto.it http://www.museoauto.it

  30. Martina Masini scrive:

    Desidero segnalarvi un laboratorio che si terrà a Venezia a febbraio 2015 presso la nostra associazione culturale ICI – Magazzino del caffè –ICI VENICE:

    IL TEATRO D’OMBRE

    Atelier didattico gratuito per bambini dai 5 ai 12 anni

    Il teatro d’ombre è un’antica forma di spettacolo popolare, realizzato proiettando figure articolate su
    uno schermo opaco, semitrasparente con l’ausilio di una fonte luminosa retrostante.Questo genere
    espressivo si è sviluppato presso vari popoli nel mondo, legandosi alla loro tradizione culturale e
    creativa. Il contrasto di ombre e luce rende le immagini e i personaggi delle storie narrate evocativi
    e simbolici, presentando visioni quasi di sogno.
    Sfruttando queste potenzialità l’associazione Macinapepe propone per ICI – Magazzino del caffè –
    ICI VENICE uno spettacolo, pensato per il giovane pubblico,che si ricollega alle splendide immagini di genti e luoghi presentati nella mostra allestita negli spazi di ICI VENICE
    :
    BHUTAN: Journey beyond the sky (6 dicembre2014 – 1 marzo 2015 )

    Il laboratorio si articola in 3 giornate

    GIORNATA DEDICATA AL TEATRO TRADIZIONALE DEL BHUTAN
    Venerdì 20 febbraio 2015
    età: 5/8 anni
    orario: 16:00/18:00
    Piccolo spettacolo con le ombre e laboratorio in cui i bambini
    potranno a loro volta muovere e costruire delle proprie
    silhouette e scoprire come la luce e le ombre possano
    meravigliosamente incontrarsi.
    L’ombra diventerà il nostro compagno di giochi, aiutandoci
    a superare le nostre paure. Per tale motivo le ombre
    saranno non solo ‘guardate’ ma anche ‘toccate’.

    GIORNATA DEDICATA AI TESSUTI DEL BHUTAN
    Sabato 21 febbraio 2015
    età: 8/12 anni
    orario: 16:00/18:00
    I giovani spettatori, al termine di un piccolo corto teatrale,
    verranno accompagnati nella creazione, per mezzo di
    telai molto semplici, di un piccolo tessuto di lana, ispirandosi
    alle diapositive mostrate all’interno della mostra, facendosi
    guidare dai colori e dalla fantasia.

    ESPOSIZIONE DEI LAVORI REALIZZATI DAI BAMBINI
    Domenica 1 marzo 2015
    Orario: 16:30/18:00
    Il lavoro completo, accompagnato da foto che testimoniano
    il processo di creazione, verrà esposto all’interno degli
    spazi di ICI – Magazzino del caffè – ICI VENICE.

    Chi siamo?

    ASSOCIAZIONE MACINAPEPE Il progetto nato come compagnia di teatro delle ombre,
    con uno sguardo alla didattica e alla riflessione sulle immagini e sulla creatività, affianca
    agli spettacoli momenti laboratoriali in cui il pubblico viene invitato ad essere partecipe ed
    attivo. n percorso artistico.

    ICI – Magazzino del caffè – ICI VENICE. è un’associazione culturale no profit nata nel
    2014 che ha per vocazione lo sviluppo di risonanze culturali internazionali e la promozione
    del patrimonio locale, fornendo molteplici chiavi di comprensione ai visitatori.

    Presso: ICI – Magazzino del Caffè – Venezia, Campo San Simeon Grando – Rio Marin
    Santa Croce 923 – Venezia

    Partecipazione gratuita
    Per partecipare ad uno o più laboratori è necessaria l’iscrizione

    info e iscrizione: info@icivenice.com
    Tel. + 39 041- 720507 / 329-9579684

    Vi ringrazio per l’attenzione e spero che possiate segnalare la nostra iniziativa

    Martina Masini

Add Your Comment

Your email address will not be published.

Sei vero ? * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


KAT non è responsabile dei contenuti di altri siti web qui segnalati o linkati. Web Master: Elisa Rosa.
KAT - KIDS ART TOURISM P.IVA: 02168580997