Cosa fare al Museo con i tuoi Bambini!

NAPOLI: La citta’ della Scienza

Quando: 3 febbraio 2015, 18:23

Newsletter

citta-della-scienza

La città della scienza è un museo scientifico interattivo nel quartiere di Bagnoli a Napoli gestito dalla fondazione IDIS, una delle “organizzazioni non governative in relazione ufficiale” con l’UNESCO.

I visitatori, grandi e piccoli, sono chiamati a sperimentare direttamente i fenomeni scientifici presenti in natura e nella vita quotidiana: non ci sono oggetti in mostra da “guardare e non toccare”, ma esperienze da fare.

Il Science Centre di Città della Scienza, attraeva nelle sue aree espositive circa 350.000 visitatori l’anno, prima dell’incendio doloso che, il 4 marzo 2013, ne ha distrutto gran parte, suscitando commozione e solidarietà in tutto il mondo.

Il Science Centre di Città della Scienza rimane sempre un importante strumento di educazione e diffusione della cultura scientifica attraverso mostre, incontri con scienziati, campagne e attività di promozione della scienza e della tecnologia, progetti di collegamento tra scienza e società a livello nazionale, europeo, internazionale.

Dopo le manifestazioni Smart Education & Technology Days / 3 giorni per la scuola SIEE-Sino Italian Exchange Event, Città della Scienza, con Futuro Remoto, ha riaperto al pubblico le sue aree espositive.

 

All’interno del Museo si trova l’Officina dei Piccoli, la sezione del Science Centre interamente dedicata ai bambini da 0 ai 10 anni.

Fa parte della rete internazionale dei musei per i bambini Hands-on (come Explora, il museo dei Bambini di Roma e il Muba,  il museo dei Bambini di Milano ) ed è stata realizzata attraverso il coinvolgimento diretto dei bambini con il metodo della progettazione partecipata.

Il percorso di visita  nelle  aree diversificate per fascia di eta’ dello spazio Officina dei Piccoli, si fonda sul gioco e l’esplorazione attiva, con un forte coinvolgimento del piano percettivo, emotivo ed estetico. Nonostante non ci sia una proposta esclusiva per le famiglie straniere, questi spazi sono sicuramente fruibili anche da bambini che non parlano italiano.

officina dei piccoli della citta' della scienza di Napoli In diversi periodi dell’anno l’officina dei piccoli, propone inoltre laboratori o attivita’ specifiche.

La nuova Officina dei Piccoli  aperta dopo l’incendio,oltre alle aree del Giardino, occupa uno spazio di circa 500 mq coperti.

Lo spazio e’ suddiviso in diverse aree:

  • Io e gli altri.

Un’area dedicata al confronto tra sé e gli altri a partire dalla conoscenza del proprio corpo. Uno spazio in cui i bambini sono invitati a svolgere giochi che a partire dal sé li conducono a tematizzare la differenza con l’altro. La mostra “Rewind” su temi interculturali all’interno dello spazio permette ai bambini il confronto con altre realtà del mondo e su come giocano e vivono i bimbi di altri paesi.

 

  • La materia.

Per esplorare la materia i bambini possono fare laboratori con argilla, materiali di riciclo, o riuso, ma anche esperimenti scientifici.

  • La natura.

Questa area sviluppa le tematiche della natura e del mondo vivente, tramite lo stretto collegamento con i contenuti del Giardino esterno, luogo privilegiato di esplorazione e contatto con la natura per i più piccoli. I percorsi laboratoriali sulla natura prevedono la possibilità di svolgere semplici attività di raccolta di campioni, analisi, interpretazione di fenomeni naturalistici, ecc. utilizzando i “ferri del mestiere”: animali vivi e piante; microscopi; reagenti chimici; software didattici. Intorno al Giardino ci sono anche aree all’aperto in cui i più piccoli possono unire il piacere di stare al sole e all’aria aperta insieme ad occasioni educative e di gioco.

  • Il mondo di Bit.

I bambini hanno sempre amato Bit, il burattino virtuale di Città della Scienza che, dal 1998, accoglie i visitatori, dialoga con loro, li fa divertire e dà loro utili consigli per la visita. Inoltre utilizzando la tecnologia touch i bambini possono fare giochi di gruppo attorno ad una postazione interattiva multimediale.

citta della scienza di Napoli

Informazioni generali

Famiglia
Orari e giorni di apertura del Science Centre
dal martedì al sabato ore 9.00-15.00
domenica e festivi ore 10.00-17.00
lunedì chiuso

Il Science Centre è aperto anche il lunedì
dal 1° marzo al 31 maggio 2015
Aperture straordinarie con orario giorni festivi
lunedì 6 aprile 2015 – in Albis
sabato 25 aprile 2015 – Anniversario della Liberazione
venerdì 1 maggio 2015 – Festa del Lavoro

INGRESSI ORDINARI
Adulti ___ 8,00€
Ridotto bambini e ragazzi (3-17 anni) e over 65 ___ 5,50€

GRUPPI NON SCOLASTICI
minimo 18 persone (solo su prenotazione)
Prezzo unico adulti e bambini ___ 5,50€
Visita guidata (per persona) ___ 2,50€

OPEN CARD
10 ingressi ___ 60,00€

La Open card dà diritto ad uno sconto del 10% su shop e food

FAMILY CARD
Abbonamento annuale comprendente l’ingresso
al Science Centre per 4 persone per un anno ___ 100,00€

La Family card dà diritto ad uno sconto del 10% su shop e food

BIGLIETTO UNICO
Ingresso + Spettacolo teatrale ___ 10,00€

GALILEI 104 – TEATRO LE NUVOLE
Per abbonamenti, carnet, sconti e programma spettacoli
si veda www.lenuvole.com

INFO SU ORARI ED EVENTI
+39 081.7352.424

Contact Centre
contact@cittadellascienza.it
+39 081.7352.258 +39 081.7352.259 +39 081.7352.220 +39 081.7352.222
fax +39 081.7352.224

Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.00

trip advisor link

Ti potrebbe anche interessare...

Add Your Comment

Your email address will not be published.

Sei vero ? * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


KAT non è responsabile dei contenuti di altri siti web qui segnalati o linkati. Web Master: Elisa Rosa.
KAT - KIDS ART TOURISM P.IVA: 02168580997