Cosa fare al Museo con i tuoi Bambini!

VENEZIA: Museo Correr

Quando: 17 marzo 2016, 12:47

Newsletter

museo-correr

 

Il Museo Correr  ha sede dal 1922 in Piazza San Marco, negli spazi dell’Ala Napoleonica e di parte delle Procuratie Nuove.

La progettazione e l’inizio della realizzazione dell’Ala Napoleonica risalgono agli anni in cui Venezia fa parte del Regno d’Italia (1806-1814) di cui Napoleone è il sovrano.

 

L’edificio conserva ancora molti dei tratti distintivi dell’età di Bonaparte e di quella degli Asburgo: architettura e decorazioni affreschi e arredo di gusto neoclassico danno una testimonianza importante della cultura e dei linguaggi di un’epoca. Soprattutto, essa attesta, quasi in contrapposizione con l’antico Palazzo dei Dogi, la volontà di rifondare una nuova stagione della storia di Venezia, emblematicamente rappresentata da questa moderna reggia.

 

Il Museo Correr prende nome da Teodoro Correr (1750-1830), nobile di antica famiglia veneziana, attento e appassionato collezionista. Alla morte, nel 1830, egli donò alla città la sua raccolta d’arte

 

Stanze dell’Imperatrice Sissi

 

Inaugurato a luglio 2012 il nuovo percorso lungo le sale “imperiali” del Palazzo Reale: un’attenta e complessa operazione di recupero, conclusa con l’acquisizione e il restauro di ben nove sale prima occupate da uffici pubblici e realizzata grazie al Comité Français pour la Sauvegarde de Venise e alla fondamentale collaborazione dei diversi organi del Ministero per i Beni e le attività Culturali, nonché della Fondazione Musei Civici di Venezia.

La decorazione di questi spazi risale al periodo asburgico, nel periodo 1836-38 in previsione dell’arrivo dell’imperatore Ferdinando I incoronato re del Lombardo-Veneto nel’38 a Milano, e nel biennio 1854-56, per la visita di stato dei sovrani Francesco Giuseppe ed Elisabetta, “Sissi”, tra il novembre del ’56 e il gennaio del ’57. L’imperatrice, poi, abiterà qui di nuovo per ben sette mesi, tra l’ottobre del ’61 e il maggio del ’62.

 

 

IL MUSEO PER LE FAMIGLIE

 

 

Il Museo fa parte deli Musei Civici Veneziani e partecipa al programma di FAMIGLIE AL MUSEO.

Dal 2016 il programma prevede una serie di attività GRATUITE speciali a cadenza mensile e ogni mese in una sede diversa, e una serie di attività ON DEMAND, a pagamento sempre disponibili.

Per le attività gratuite, se non trovate nulla su KAT (tutti gli appuntamenti inseriti su questo museo, sono visibili in questa pagina a destra), consultate il sito ufficiale.

 

Per le attività on demand: Costi 80 euro per nuclei familiari fino a 10 persone (di cui min 1 e max 4 adulti), incluso ingresso al museo.  Le attività si effettuano su prenotazione online >>>

 

Attualmente  si possono scegliere le seguenti attività ON DEMAND:

 

  • Detective dell’arte

Dopo aver attraversato le sale sontuose della reggia e le vaste, multiformi raccolte del primo piano, la quadreria del museo diventa un terreno di gioco: qui si ascoltano storie, si scoprono dettagli e si risolvono enigmi che insegnano a guardare e a capire.

Durata: 2 ore

Lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, russo

 

  • La “missione impossibile” di Jacopo de’ Barbari: viaggio nella Venezia del ‘500 

La Veduta di Venezia a volo d’uccello di Jacopo de’ Barbari datata 1500, con le sue matrici originali intagliate in legno di pero è uno dei più celebri tesori del Museo Correr. Riprodotti meticolosamente, vi si distinguono con nitidezza edifici, canali, ponti, strade, tegole, facciate, rampicanti, camini, campanili, campielli che ne fanno un documento fondamentale, unica testimonianza visiva della Venezia cinquecentesca nella sua totalità. Il laboratorio consente non solo di osservarne da vicino gli strepitosi dettagli (di alcuni di questi viene lasciato a ogni partecipante un ingrandimento da tenere, colorare, incorniciare a ricordo dell’esperienza), ma anche di scoprire e in parte sperimentare i segreti di questa straordinaria impresa, le tecniche prospettiche, i significati ideali.

Durata: 2 ore

Lingue: italiano

 

  • Lettere d’oro: l’arte della miniatura da scoprire e da … provare

Rari e delicatissimi, i manoscritti antichi della Biblioteca del Museo Correr sono tesori difficilmente accessibili . In via eccezionale, sarà possibile in quest’occasione consultarli e scoprirne i segreti: pergamene, eleganti legature e soprattutto le prodigiose miniature, ossia i finissimi dipinti a penna, a pennello o con foglia d’oro che ornavano le pagine. Da questi “capolavori per leggere” prende ispirazione l’attività pratica, in cui i partecipanti, guidati da esperti, si cimenteranno nella realizzazione, ad esempio, di lettere iniziali, figurate, abitate, istoriate, da eseguire secondo le antiche tecniche compositive.

Durata: 2 ore

Lingue: italiano

  • Dedalo e Icaro: il racconto di un mito e … il suo disegno

Che c’è di meglio della bellezza pura delle sculture di Antonio Canova per cimentarsi in un laboratorio di disegno dal vero (o dal mito)? L’attività inizia, infatti, dal racconto della celebre leggenda di Dedalo e Icaro resa con forza espressiva dal gruppo marmoreo, e prosegue con un atelier di disegno davanti all’opera, sperimentando il chiaroscuro con la matita bianca su cartoncino nero.

Periodo: da febbraio 2016

Durata: 2 ore

Lingue: italiano, inglese

 

INFORMAZIONI GENERALI

San Marco 52, 30124 Venezia

T +39 041 2405211

E info@fmcvenezia.it

Orari

dal 1 novembre al 25 marzo 10.00 – 17.00 (biglietteria 10.00 – 16.00) dal 26 marzo al 31 ottobre 10.00 – 19.00 (biglietteria 10.00 – 18.00)

Chiuso il 25 dicembre e 1 gennaio

BIGLIETTO I MUSEI DI PIAZZA SAN MARCO

Un unico biglietto valido per: Palazzo Ducale e per il percorso integrato del Museo Correr, Museo Archeologico Nazionale, Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana.

Ha validità per 3 mesi e consente una sola entrata a Palazzo Ducale e al percorso integrato.

Biglietto intero: 19,00 euro

Biglietto ridotto: 12,00 euro Ragazzi da 6 a 14 anni; studenti dai 15 ai 25 anni; accompagnatori (max. 2) di gruppi di almeno 15 ragazzi o studenti; over 65 anni; personale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo (MiBACT); titolari di Carta Rolling Venice; soci FAI

Gratuito: * Residenti e nati nel Comune di Venezia; bambini da 0 a 5 anni; portatori di handicap con accompagnatore; guide autorizzate e interpreti turistici che accompagnino gruppi o visitatori individuali; per ogni gruppo di almeno 15 persone, 1 ingresso gratuito (solo con prenotazione); membri ICOM; docenti accompagnatori di gruppi scolastici, fino ad un massimo di 2 per gruppo; volontari Servizio Civile; partner ordinari MUVE; possessori MUVE Friend Card, possessori di The Cultivist card (più tre accompagnatori).

 

Offerta Famiglie: biglietto ridotto per tutti i componenti, per famiglie composte da due adulti e almeno un ragazzo (dai 6 ai 14 anni)

Offerta Scuola: 5,50 euro a persona (valida nel periodo 1 settembre – 15 marzo): per classi di studenti di ogni ordine e grado accompagnate dai loro insegnanti, con elenco dei nominativi compilato dall’Istituto di appartenenza.

*è richiesto un documento

 

 

Ti potrebbe anche interessare...

Add Your Comment

Your email address will not be published.

Sei vero ? * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


KAT non è responsabile dei contenuti di altri siti web qui segnalati o linkati. Web Master: Elisa Rosa.
KAT - KIDS ART TOURISM P.IVA: 02168580997