Cosa fare al Museo con i tuoi Bambini!

ARTIMINO (Prato): Museo archeologico di Artimino

Quando: 10 gennaio 2017, 12:37

Newsletter

Loading Map....

Il Museo Archeologico di Artimino costituisce il cuore di un territorio ricco di splendide testimonianze etrusche.

 

Situato in una cornice paesaggistica tra le più belle della Toscana, nell’antico borgo di Artimino di fronte alla Villa Medicea ‘La Ferdinanda’, il Museo racconta la storia antica del territorio attraverso i reperti archeologici emersi in oltre mezzo secolo di ricerche. L’apertura nella sede attuale, nelle ex-tinaie di Artimino, nel cuore dell’area occupata dall’insediamento etrusco, risale al 2011.

 

 

Il percorso museale si distribuisce su due livelli: il piano superiore è dedicato al mondo dei vivi mentre quello inferiore accoglie le testimonianze del mondo dei morti restituite dalle necropoli di Artimino e di Comeana.

 

L’esposizione prende avvio dall’insediamento fortificato di Pietramarina, sul Montalbano, e prosegue con i materiali restituiti dagli altri nuclei insediativi di Artimino; scendendo al piano inferiore si può ammirare dall’alto la Tomba a pozzo del Guerriero di Prato Rosello che conserva parte del corredo: il vasellame da banchetto, il grande dolio coperto da un disco di pietra, la lunga lancia di ferro. In una vetrina si trovano le altre armi (paracuore e spada corta), i monili, il biconico di bronzo e gli elementi superstiti del cinerario. Sempre da tombe della necropoli provengono altri reperti tra i quali campeggia l’elegante incensiere di bucchero decorato a traforo, con iscrizione etrusca, divenuto simbolo del Museo e del territorio. Tra le sculture funerarie di ‘tipo fiesolano’ di età tardo arcaica – elementi fortemente identitari di tutto il comprensorio – spiccano il cippo con guerriero (uno dei migliori della serie) e la stele di Vipa Vetes.

 

La vitalità nei secoli successivi è attestata del corredo di Grumaggio (340-320 a.C.): un servizio da simposio composto da un monumentale cratere a figure rosse e da vasellame di bronzo di ottima fattura. L’ultima sezione è dedicata alla necropoli di Comeana, nella quale spicca la splendida coppa di vetro azzurro, avori istoriati e statuette che attestano l’alto livello economico e culturale raggiunto dalle élites locali nel VII secolo a.C

 

 

IL MUSEO PER LA FAMIGLIA

 

Il Museo propone  regolarmente attività didattiche per le scuole e laboratori dedicati ai più piccoli

INFORMAZIONI GENERALI

 

Orario

dal 1 marzo al 31 ottobre: tutti i giorni 9.30 – 13.30 escluso il mercoledì;   sabato, domenica e festivi anche nel pomeriggio 15-18

dal 1 novembre al 28 febbraio: sabato, domenica e festivi 9,30 – 13,30  / 14 – 16


Al di fuori degli orari di apertura è comunque possibile visitare il Museo su prenotazione.


Giorni di chiusura

1 gennaio | domenica di Pasqua | 1 maggio | 24 giugno (San Giovanni) | 1 novembre | 15 agosto | 25 e 26 dicembre | 31 dicembre (se cade di domenica).

Informazioni 055/8718124 o parcoarcheologico@comune.carmignano.po.it.


Prossimi appuntamenti


Ti potrebbe anche interessare...

Add Your Comment

Your email address will not be published.

Sei vero ? * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


KAT non è responsabile dei contenuti di altri siti web qui segnalati o linkati. Web Master: Elisa Rosa.
KAT - KIDS ART TOURISM P.IVA: 02168580997 | ELISA ROSA P.IVA intracomunitaria FR 82 480857606