Cosa fare al Museo con i tuoi Bambini!

Italia. Storie, ballate e racconti

Quando: 29 ottobre 2013, 14:03

Newsletter

italia

“Mi piace viaggiare, visitare luoghi, regioni, città.
Mi piace la natura e dove vive la gente.
Mi piace, viaggiando, tenere gli occhi e le orecchie aperti:
vedere, ascoltare, imparare.
Mi piace conoscere la storia di luoghi, persone,
costruzioni, opere, segni, nomi.”

Si apre così “Italia. Storie, ballate e racconti”, libro scritto da Roberto Piumini alla scoperta dell’Italia e delle sue straordinarie opere d’arte.
Con ironia e incanto, poesia e brio, alternando la prosa ai versi, Piumini, grande affabulatore e prolifico scrittore di libri per l’infanzia, conduce i lettori a scoprire da vicino alcune delle più belle città italiane e i monumenti, edifici, luoghi storici, paesaggi che le hanno rese famose in tutto il mondo: Milano e il Duomo, Rovereto e il MART, Venezia e la basilica di San Marco, Urbino e il Palazzo Ducale, Roma e il Colosseo, Napoli e il Maschio Angioino, Matera e i Sassi, Agrigento e la Valle dei Templi…
Il libro è diviso in 22 sezioni, una per ciascuna regione italiana.

A fare da guide d’eccezione in questo lungo viaggio da nord a sud dello Stivale, personaggi storici che accompagnano i bambini, loro interlocutori, nell’esplorazione dei luoghi che li hanno visti nascere e divenire celebri.
E così Umberto Saba a Trieste si ritrova a spiegare, al ragazzino che lo interroga, “la ragione per cui Bora, che era leggera, si fece tremenda”; Balanzino a Bologna racconta la storia che spiega il motivo per cui la famosa torre si chiama “degli Asinelli”; Caterina a Siena, in Piazza del Campo, sfida il suo piccolo accompagnatore a trovarla in una specie di caccia al tesoro; Gabriele D’Annunzio all’Aquila narra la leggenda della fontana dalle 99 cannelle, il cui fruscio, memore del terribile terremoto abbattutosi in tempi recenti sulla città, non ricorda quello di una “fresca risata di sorgente, ma un piangente, continuo rumore, che dalle cento teste, tristemente, si versa sopra il mondo, con dolore”; l’attrice Pupella a Napoli ripercorre la storia secolare del Maschio Angioino e ricorda il “fattaccio” che avvenne, all’epoca di Ferdinando I, nella sala dei Baroni; la scrittrice Grazia Deledda a Barumini, laddove sorge uno dei maggiori nuraghe sardi, si cimenta nell’inventare storie sulle diverse ipotesi formulate riguardo l’origine e la funzione di queste enormi costruzioni in pietra.
E così pagina dopo pagina e di regione in regione, si scoprono curiosità, aneddoti, miti e segreti su una terra meravigliosa, qual è l’Italia, e nasce il desiderio, forte e irresistibile, dopo l’ultima pagina, di prendere un treno, un aereo o una macchina e dare inizio al viaggio.
A scandire le ballate e i racconti di Piumini e a renderne ancora più incalzante il ritmo, le belle e colorate illustrazioni di Giulia Servello, che, più che dei semplici disegni, sembrano piuttosto delle “tavole patchwork”, realizzate con la tecnica del collage, assemblando e variamente combinando forme di colori diversi, con un risultato finale assolutamente sorprendente e tridimensionale.

Recensione di Giovanna Baldasarre

QUESTO LIBRO E’ UNO DEI PREMI DEL CONCORSO ‘UNA GIORNATA AL MUSEO” INDETTO PER LA PRIMA GIORNATA NAZIONALE DELLE FAMIGLIE AL MUSEO DEL 13 OTTOBRE 2013. CHI LO VINCERA’? VOTATE!

Titolo:Italia. Storie, ballate e racconti
Autore:Roberto Piumini, Giulia Servello
Editore:Sillabe
www.sillabe.it

vai al sito dedicato!
Brossura:111 pagine
Prezzo di copertina:14 euro
Versioni disponibili:Italiano
Eta'Dai 6 anni
Compra il libro:

Add Your Comment

Your email address will not be published.

Sei vero ? * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


KAT non è responsabile dei contenuti di altri siti web qui segnalati o linkati. Web Master: Elisa Rosa.
KAT - KIDS ART TOURISM P.IVA: 02168580997