Cosa fare al Museo con i tuoi Bambini!

FIRENZE: F-Light all’8 al 27 Dicembre

Quando: 8 dicembre 2015, 12:41

Newsletter

f-light2015

Videomapping, installazioni luminose, visite e attività educative dall’8 al 27 dicembre a Firenze
Una nuova luce a Firenze. F-light, il Festival delle luci, nasconde nel nome un gioco di parole: F come Firenze ma anche come festival, light per la luce e flight per il volo.

 

Dall’8 al 27 dicembre fiorentini e turisti saranno invitati a compiere un viaggio con la luce, un volo ideale tra le piazze della città e la volta celeste.

 

 

F-light è un grande evento per celebrare la luce, fonte di energia universale, che si rinnova dal 2011 e quest’anno ha un rilievo speciale in occasione dell’Anno internazionale della luce proclamato dall’Unesco.

 
La vita sulla terra, i quattro elementi, la storia dell’uomo e quella dell’arte, il tempo nell’universo raccontato attraverso la luce. La luce e l’immaginazione saranno i due poli tematici ed esperienziali, spettacolari e ludici attorno a cui si costruiranno le diverse manifestazioni, le mostre e gli eventi di F-light 2015, secondo il concept proposto dal direttore artistico Sergio Risaliti.
Promosso dal Comune di Firenze e organizzato dall’associazione MUS.E, F-light mette in rete una serie di partner: il LENS (European Laboratory for Non-linear Spectroscopy) dell’Università di Firenze, importanti centri di formazione come IED e ISIA, la SILFI (società per l’illuminazione pubblica cittadina).

 

F-Light è realizzato in collaborazione con Enegan (main sponsor), Villa Tolomei Hotel & Resort, Comet (sponsor tecnico) e con l’importante contributo della Camera di Commercio di Firenze, finalizzato in particolare alle iniziative nei luoghi dell’Oltrarno, dove è forte il legame tra il Festival delle luci e l’evento “Natale è… l’Oltrarno”. Media partner della manifestazione sono Wired e La7.
Giochi di luce e videomapping, installazioni luminose e proiezioni, visite guidate, laboratori e attività didattiche, con un filo conduttore di spessore culturale. E’ in estrema sintesi la proposta di F-light 2015.
Le luci di F-light2015 partiranno tutte insieme martedì 8 dicembre alle ore 18 quando il Sindaco di Firenze Dario Nardella accenderà l’albero di Natale davanti al Duomo.

 

IL PROGRAMMA:

  • S. Spirito – Luce celeste, luce terrestre

Tutti i giorni 18-02

Per tutto il festival la facciata della basilica di Santo Spirito di Firenze sarà illuminata grazie alla quarta edizione di “Dimora Luminosa”, il concorso per realizzazione di opere visive ideato dall’Istituto Europeo di Design (IED) e The Fake Factory. Tra le novità di quest’anno è la presenza di molti bambini e anziani, designers volontari, che hanno immaginato e disegnato la facciata della storica Basilica di Firenze. Il tema scelto è quello dei 4 elementi: tutti i lavori saranno presentati in Piazza Santo Spirito il 9 dicembre alle ore 18.00 alla presenza del Vicesindaco, Cristina Giachi.

  • Piazza Pitti – Infinite Forme Bellissime

Tutti i giorni 19-24

Animazioni digitali generano sulla pavimentazione di Piazza Pitti una sorta di visione al microscopio elettronico della realtà atomica e molecolare, le forme dinamiche e la danza delle cellulle: i colori, le simmetrie, le tessiture e la bellezza della materia di cui sono fate tutte le cose.

  • Ponte Vecchio – Energia Creativa

Tutti i giorni 18.30-24

Ponte Vecchio è la tela bianca su cui le proiezioni luminose rivelano la storia della creatività dell’uomo, dal primo segno grafico lasciato dall’homo sapiens nelle grotte fino alla Magna Grecia, all’impero Romano, agli Etruschi e poi ancora il genio di Leonardo Da Vinci, Michelangelo, Pontormo, passando per Sironi, Balla, l’Opificio delle Pietre Dure, Morandi, Fontana fino all’arte contemporanea.

  • Piazza San Firenze – De rerum natura

Tutti i giorni 18-24

Gli elementi naturali disegnano e animano la facciata del ex tribunale. Aria, luce, fuoco, acqua, terra, stelle. Magia e stupore nelle segrete cose della natura. Un vortice visivo telecomandato dagli spettatori che integra tecnologie interattive, videomapping, luci e suoni.

  • Convento di San Paolino/ Via Palazzuolo – Luci della città

Tutti i giorni 18.30-24

Dal futurismo ai nostri giorni: proiezioni e visioni di opere dei maggiori artisti dal ‘900 in poi.

  • Palazzo Vecchio, Sala d’Arme – Lights of Florence

Tutti i giorni 11-18

Al crepuscolo con il calare lento del sole il cielo cambia di colore fino a che non si fa completamente buio, compare la notte e le migliaia di punti luce che compongono l’intera rete illuminano le vie ed i monumenti
della città: “Lights of Florence” offre una visione emozionale della città vista di notte in occasione del 30esimo anniversario di SILFIspa. Video a cura di Romeo Conte e Valentino Conte. Fotografie di Duccio Barbieri.

 

Visite guidate, laboratori, attività didattiche ed educative

 

  • ALBERO DI NATALE – PALAZZO VECCHIO / CORTILE DELLA DOGANA

8 DICEMBRE – 6 GENNAIO
L’albero di Natale di quest’anno si ispira al simbolo di Firenze, il giglio, con un riferimento particolare alla sala dei Gigli in Palazzo Vecchio. La decorazione giocherà quindi sui colori oro e blu e includerà una Sacra Famiglia luminosa. I visitatori potranno contribuire ad alimentare l’illuminazione dell’albero tramite l’energia prodotta pedalando su delle bici collegate.
Ideazione Associazione Mus.e. – Powered by ENEGAN enegan.it

  • UN GIGLIO ALL’ALBERO – MUSEO DI PALAZZO VECCHIO

8 e 20 DICEMBRE
Laboratori artistici ispirati all’albero di Natale di Palazzo Vecchio per rielaborare creativamente il giglio, simbolo di Firenze, da portare a casa e appendere sul proprio albero.

  • DISEGNI DI LUCE – PALAZZO VECCHIO / TEATRINO DELLE STORIE

12 DICEMBRE, ORE 15 / 18
Nel 1949 Pablo Picasso incontrò il fotografo Gjon Mili: insieme realizzarono straordinari “disegni di luce”, opere effimere che poterono sopravvivere solo grazie allo scatto fotografico. Per una volta i bambini poseranno matite e pennelli per “disegnare” con la luce; e sarà il loro gesto – immortalato fotograficamente – a diventare creazione artistica, fulminea eppure duratura.

  • MONDI LUMINOSI – MUSEO NOVECENTO

20 DICEMBRE, ORE 15 / 18
Un’installazione artistica per fare luce sulla realtà: i bambini e le loro famiglie saranno chiamati a realizzare grandi sfere e forme luminose che – all’arrivo del buio – animeranno il chiostro andando a disegnare un nuovo paesaggio collettivo, da “abitare” per una sera grazie al gioco e alla fantasia.

  • TRACCE DI LUCE SU TRACCE DI STORIA – CENTRO STORICO

13 E 20 DICEMBRE, ORE 17.30
Un itinerario in città con l’obiettivo di mettere in “luce“ il valore e la ricchezza di particolari architettonici e storici che si trovano nel centro storico di Firenze, ai quali passeggiando non facciamo caso, o del cui significato ci interroghiamo senza trovare una risposta.

Altre visite speciali saranno comunicate successivamente sul sito musefirenze.it e flightfirenze.it
Tutti I laboratori curati da Mus.e sono su prenotazione obbligatoria: Tel. 055.2768224 o 055.2768558 info@muse.comune.fi.it. Costo €2.00 per residenti della Città Metropolitana di Firenze, €4.00 per i non residenti. Il costo dell’attività non comprende l’ingresso al Museo.

  • FESTIVAL DELLA LUCE – PALAGIO DI PARTE GUELFA

10/ 12 DICEMBRE
VENERDÌ 11 Laboratori aperti al pubblico 16 | 18; SABATO 12 Laboratori aperti al pubblico 16 | 18
6 diversi laboratori scientifici dedicati alla luce. Per classi delle scuole elementari, medie inferiori e medie superiori. Laboratori del pomeriggio dei giorni 11 e 12 dicembre ad ingresso libero e gratuito. A cura di LENS Laboratorio Europeo di Spettroscopia Non-Lineare. Info su www.lens.unifi.it

Altri eventi e iniziative

  Le storiche Porte dell’Oltrarno – Porta Romana e Porta San Frediano – saranno illuminate da proiezioni sul tema “Fiorenza”.
  Il collegamento tra piazza Santo Spirito e piazza del Carmine, attraverso via Sant’Agostino e via Santa Monaca, sarà segnato da proiezioni luminose con citazioni del XXX Canto del Paradiso, nel 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri. Titolo: “E vidi lume” (altra citazione dantesca).
  Il palazzo della Rinascente in piazza della Repubblica è coperto dalla illuminazione artistica “Starring Christmas”.
  Il Mercato Centrale accende il Natale con un’opera di arte contemporanea.
  In Piazza della Signoria, il Biancone sarà avvolto da scenografie luminose e la Loggia dei Lanzi ospiterà

  • “sculture di luce”.

Evento speciale
Il 22 dicembre a Palazzo Vecchio è in programma un evento speciale di F-Light in collaborazione con “Wired”, che sarà presentato ufficialmente nei prossimi giorni.

  • F-light e Pitti Uomo

Un’appendice di F-Light è in programma a gennaio: IED – Istituto Europeo di Design e La Rinascente con il prezioso contributo di The Fake Factory e in collaborazione con “F-light 2015” dall’11 al 17 gennaio 2016, in concomitanza con l’89esima edizione di Pitti Uomo, presenteranno un nuovo progetto di video-mapping pensato per illuminare in maniera creativa e spettacolare la facciata della storica sede de La Rinascente in Piazza della Repubblica.

Ti potrebbe anche interessare...

Add Your Comment

Your email address will not be published.

Sei vero ? * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


KAT non è responsabile dei contenuti di altri siti web qui segnalati o linkati. Web Master: Elisa Rosa.
KAT - KIDS ART TOURISM P.IVA: 02168580997