Cosa fare al Museo con i tuoi Bambini!

FIRENZE: 30 Aprile la Notte Bianca diventa PRIMA NOTTE D’ESTATE

Quando: 26 aprile 2016, 17:43

Newsletter

firenze

La Notte Bianca di Firenze quest’anno cambia veste e si chiama PRIMA NOTTE D’ESTATE  dando ufficialmente il via al programma dell’Estate Fiorentina 2016.

 

Quest’anno il tema è la lettura.

In un viaggio alla riscoperta dei luoghi abitati dai grandi scrittori dell’Ottocento, verranno riproposti alcuni brani indimenticabili.

 

Alle 22.30 in Piazza Pitti Umberto Orsini leggerà alcuni passaggi di Dostoevskij. Al Giardino di Piazza Demidoff, omaggio a Rainer Maria Rilke, in Piazza Salvemini a Giacomo Leopardi e in via Tornabuoni a George Eliot. Alla Loggia del Porcellino sarà il turno dei brani di Hans Christian Andersen, in Piazza Santa Trinita tributo a Herman Melville, all’Accademia delle Arti e del Disegno letture da scritti inediti di Rodolfo Siviero. In piazza Duomo, dalle 20.30 alle 23, il Cantastorie narrerà Messer Boccaccio. Protagoniste della Notte Bianca diventeranno anche le biblioteche cittadine: al Gabinetto Vieusseux, alle 21, Fausta Garavini racconterà Montaigne, mentre Paolo Hendel sarà alle Oblate per leggere alcuni passaggi di Calvino. Porte aperte anche alla biblioteca Marucelliana, al Palagio di Parte Guelfa, alla biblioteca Pietro Thouar, alla biblioteca Mario Luzi e alla BibliotecaCanova dell’Isolotto con la partecipazione di Marco Vichi.

 

Immancabile l’appuntamento con Easy Leaving alla Spiaggia sull’Arno e, novità assoluta, l’aperitivo con gli anni Ottanta nella piazza dei Tre Re alle Serre Torrigiani. Musica e danza protagonisti con “Mercati in musica ” in piazza Ghiberti e “Bach in Black”, concerto dell’Orchestra da Camera Fiorentina in programma alle 21 nel Salone dei Cinquecento. Alla Villa Medicea di Poggio Imperiale largo al jazz con “We Jazz”, mentre Le Murate ospiteranno l’idolo dei giovanissimi Davide Shorty. Dalle 20 a mezzanotte, in piazza Duomo, “Nice2meetu”, flashmob e improvvisazione teatrale a cura dell’arciconfraternita della Misericordia.

 

Serata tutta da scoprire anche per gli amanti del cinema. Allo Spazio Alfieri, dalle 23, si susseguiranno tre proiezioni a ingresso gratuito del film “L’Universale” di Federico Micali.  Gli amanti dell’arte, sulla facciata della Chiesa di Sant’Ambrogio, potranno ammirare l’installazione video mapping e sonora di Giancarlo Cauteruccio. Ingresso gratuito fino alle 23 al Museo Novecento, Palazzo Vecchio e Casa Siviero.

 

PER LE FAMIGLIE CON BAMBINI

 

Il 30 aprile, la prima Notte dell’Estate Fiorentina, sarà a misura di bambino: l’Associazione Mus.e, in collaborazione con i Musei Civici Fiorentini e le Biblioteche Comunali Fiorentine, grazie al sostegno di Mukki, propone infatti ai più piccoli e alle loro famiglie un ricco programma di attività ed eventi.

Tutte iniziative nel segno della lettura e del libro, temi-chiave della serata.

Ecco quindi che a Palazzo Vecchio si leggono le storie dei colori (Rosso e Bianco, Topipittori); si ascolta dello strano incontro fra un bambino e una tartaruga (Favola della tartaruga con la vela, Polistampa); si annusa il mito antico dei quattro elementi (Acqua, Aria, Fuoco, Terra, Mandragora) e si viaggia sulle pagine di un albo illustrato alla scoperta del mondo (Mappe, Electa).

Al Museo Novecento invece le lettere si trasformano, arricchendosi di infinite potenzialità artistiche, grazie alle attività dedicate all’alfabeto di Sonia Delaunay (Alfabeto, Babalibri) e a quello di Erté (L’alfabeto di Erté, Stampa Alternativa), mentre il chiostro diventa per magia un angolo di campagna con inedite mucche d’artista al pascolo (Una scampagnata al museo).

Ancora, presso Le Murate. Progetti Arte Contemporanea, è il corpo dei bambini a farsi lettera e lettura con il workshop di Kinkaleri L’alfabeto con il corpo.

Infine in Biblioteca: alle Oblate i più piccoli si fanno tutt’orecchi per seguire il volo di un porcellino di bronzo (Il porcellino di bronzo di H. C. Andersen) e per ascoltare, con l’attenzione di sempre, la storia del burattino più celebre al mondo (Pinocchio, ed. La Margherita) … fino a salutarsi, in tutte le Biblioteche Ragazzi, con le Favole della Buonanotte.

 

Vai al programma completo delle iniziative per i bambini >

 

L’hashtag ufficiale che accompagnerà tutti gli appuntamenti è #preferireifirenze e si ispira a alla dedica speciale del compositore russo Cajkovskij alla città:

 

“Mi sembra che non potrei vivere a lungo a Roma. Là non c’è tempo di sognare, di sprofondare in se stessi. Se dovessi scegliere, preferirei Firenze per viverci. Firenze è più carina, più graziosa”.

 

 

BELLISSIMA OCCASIONE PER PASSARE UN BEL WEEK END A FIRENZE!!!!

Add Your Comment

Your email address will not be published.

Sei vero ? * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


KAT non è responsabile dei contenuti di altri siti web qui segnalati o linkati. Web Master: Elisa Rosa.
KAT - KIDS ART TOURISM P.IVA: 02168580997