Cosa fare al Museo con i tuoi Bambini!

Alfabeto figurativo

Quando: 27 ottobre 2014, 16:51

Newsletter

ALFABETO FIGURATIVO

“Babbo, spiegami allora a cosa serve la storia dell’arte”, mi ha chiesto un giorno Maria… “La storia dell’arte serve a darti le chiavi della macchina più bella che puoi immaginare”. “E quale sarebbe, questa macchina? Te la sei inventata come sempre, babbo?” “No, Maria, quella macchina è l’Italia, il tuo Paese”.

Maria è una bambina di otto anni. Il babbo è Tomaso Montanari, uno storico dell’arte innamorato del suo Paese ma seriamente preoccupato per l’incolumità e la salvaguardia del suo ricchissimo patrimonio storico-artistico.

C’è un solo modo per arrestare il degrado materiale, lo sfruttamento morale e il rischio di mercificazione che minacciano questo patrimonio: tornare, sin da bambini, a capire e parlare la lingua delle figure che ci rende nazione ancor prima e ancor più delle parole. Per restituire ai cittadini la sovranità su un patrimonio che faticano ad avvertire come proprio, occorre educare alla bellezza, all’arte, alla tutela, fornire le chiavi di lettura del tessuto monumentale delle città.

E per far questo è necessario partire dai bambini, insegnar loro che imparare la lingua dei quadri, delle chiese, dei palazzi storici, delle sculture serve a renderci tutti uguali e a far venir fuori la bellezza e l’umanità che sono in ognuno di noi.

“Alfabeto figurativo” è un sussidiario dell’arte pensato per i più piccoli, un libro che aiuta a scoprire ed apprezzare trenta delle opere d’arte italiane più famose e che potrebbe servire a supportare, arricchire e valorizzare le attività didattiche figurative nelle scuole e nei musei.

Palazzo Vecchio – spiegano le maestre dell’asilo a Filippo – è la casa di tutti, “non importa se sono belli o brutti, poveri o ricchi, colti o ignoranti… E non importa nemmeno se sono nati a Firenze”.

A Bologna c’è una chiesa, Santa Maria della Vita, dove è possibile toccare i quattro elementi grazie alle statue in terracotta di Niccolò dell’Arca. Sono fatte con la terra e con l’acqua, cotte con il fuoco e gonfie d’aria che muove le vesti, i capelli e i veli.

C’è un quadro – o meglio c’era perché non si sa che fine abbia fatto dopo essere stato rapito dai mafiosi a Palermo – che ti fa vedere il Natale: è la “Natività con i santi Lorenzo e Francesco” di Caravaggio. Al centro del quadro, nudo e appoggiato su un po’ di paglia c’è Gesù; attorno a lui Lorenzo, San Francesco, un pastore, Maria, la mamma, che si tocca la pancia ancora dolorante, e il papà, Giuseppe, che guarda altrove distratto e indica orgoglioso il suo bambino.

E poi c’è n’è un altro di Rembrandt, che coglie lo sguardo perso e sognante di suo figlio Titus, appoggiato ad un banco di legno. A cosa pensi non si sa; forse sta guardando nella sua anima o sta cercando le parole giuste per riportare sul foglio bianco il suo stupore.

E poi ancora, “La brioche” di Chardin – solo a guardarla vien voglia di entrare nel quadro, tagliare il babà appena sfornato e gustarselo in silenzio -; il “Pescatorello” al museo del Bargello di Firenze; la “Stazione di Santa Maria Novella” a Firenze, fatta con il marmo bianco delle Alpi Apuane e il rosso del Monte Amiata, una scatola magica uscendo dalla quale scopri “che il biglietto più importante che hai comprato sbarcando a Santa Maria Novella è il dono di saper vedere”.

Chiude, simbolicamente, questo viaggio ideale nell’arte italiana L’Aquila, una città in cui i bambini nati dopo il terremoto del 2009 non sanno cosa sia una città fatta di chiese, piazze, palazzi. Non possono saperlo né immaginarlo perché vivono in case tutte uguali, costruite col cemento.

E allora, scrive Montanari rivolgendosi ai bambini-lettori, chiedete ai genitori di portarvi all’Aquila, perché solo camminando nelle sue strade spettrali, tra i palazzi sventrati e le chiese scoperchiate si può capire quanto importanti siano le nostre città e la loro arte per essere piccoli re e piccole regine.

RECENSIONE A CURA DI GIOVANNA BALDASARRE.

Titolo:Alfabeto figurativo. Trenta opere d’arte lette ai più piccoli Autore
Autore:Tomaso Montanari
Editore:SKIRA Kids
www.skira.net
Brossura:105 pagine
Prezzo di copertina:15 euro
Versioni disponibili:Italiano
Eta'Dai 5 anni
Compra il libro:

Ti potrebbe anche interessare...

Add Your Comment

Your email address will not be published.

Sei vero ? * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


KAT non è responsabile dei contenuti di altri siti web qui segnalati o linkati. Web Master: Elisa Rosa.
KAT - KIDS ART TOURISM P.IVA: 02168580997