Cosa fare al Museo con i tuoi Bambini!

Le guide di KAT: Venezia per i bambini Ed. 2016

Quando: 7 aprile 2016, 11:30

Newsletter

A SPASSO CON KAT A VENEZIA


NOVITA': GUIDA AGGIORNATA all'23 MARZO 2016 con eventi della primavera e dell'estate

 

Benvenuti al nostro appuntamento della rubrica A SPASSO CON KAT.

In Fondo potrete stampare o salvare in pdf l'articolo cliccando il bottoncino più a destra "PRINT FRIENDLY". Il programma vi permetterà anche di cancellare le parti che non vi interessano!

 

E…occhio ai testi arancioni sono tutti link di approfondimento!

 

1. INFORMAZIONI UTILI:

 

  • PERCHE’ VENEZIA:

C‘e’ chi ritiene Venezia una delle città più  belle del mondo, magica e romantica. Anche il solo passeggiare può essere appagante e lasciare un ricordo indimenticabile! Per i bambini sara’ sicuramente entusiasmante visitare la città  senza automobili e prendere il vaporetto; non abbiate paura di entrare in un museo: il week end, nei principali musei di Venezia, ci sono molte proposte per le famiglie!

  • QUANDO:

La stagione migliore per andare e’ sicuramente la primavera, Venezia si veste di un fascino più discreto, la città  non e’ troppo affollata ed il clima è mite. Ricordate che i periodi affolati di Venezia, a parte le feste comandate, sono anche Febbraio, per il Carnevale, Agosto, per il Festival del Cinema e Settembre per la Biennale.

  • COME ARRIVARE:

Potete arrivarci in treno o in auto. Dalla stazione di Santa Lucia potete andare ovunque a piedi. Se siete in auto, piuttosto che posteggiare in piazzale Roma, il posteggio più  vicino, dal quale si arriva a Venezia a piedi, ma pure il più  caro, cercate un posteggio a pagamento un po’ più distante; spesso nel prezzo e‘ compreso il trasporto con l’autubus oppure con il tragetto a Venezia; se scegliete un posteggio con traghetto.... può   essere un bel modo per iniziare l‘avventura con i vostri bambini!

  • NON SI SA MAI:

Ospedale SS. Giovanni e Paolo - Pediatria: Castello 6777, Venezia, tel: 041 5294111

  • DOVE GIOCARE:

I bambini Veneziani giocano nei campi, le piazze ( a Venezia l’unica Piazza a denominarsi come tale è  Piazza San Marco!) con la palla o a rincorrersi.... i campi, senza automobili sono posti sicuri per i bambini. Per esempio Campo San Geremia vicino alla stazione con l’adiacente parco attrezzato Savorgnan, una delle aree verdi più  estese della città; oppure Campo San Polo o Campo Santa Margherita. Per quanto riguarda altre aree verdi attrezzate abbiamo i giardini di Sant’Elena con parco giochi, i giardini della Biennale, e i giardinetti reali vicino San Marco.

  • SITI UTILI:

www.comune.venezia.it il sito ufficiale del comune di Venezia
www.turismovenezia.it il sito ufficiale dell’ente del Turismo di Venezia
www.tripadvisor.it fai una ricerca con” Venezia con i bambini”.... troverai tanti commenti e recensioni
www.visitmuve.it il sito dei musei civici di Venezia

 

2. I MUSEI PER I BAMBINI A VENEZIA:

 

 

Tutte le domeniche dalle ore 15.00 alle 16.30 c’e’ il Kids‘Day , Laboratori per bambini tra i 4 e i 10 annI. Costo Lab gratuito; costo ingresso museo: adulti: 12 euro, bambini fino ai 10 anni: gratuito, ragazzi dai 10 ai 18: 7 euro. Prenotazione telefonica obbligatoria a partire dal venerdì precedente il laboratorio ai numeri 041.2405.444/401 PRENOTATE CON ANTICIPO, SE POTETE, POSTI LIMITATI!

 

  • PALAZZO GRASSI, PUNTA DELLA DOGANA  (mostre temporanee di Arte Contemporanea, Palazzo Grassi: Campo San Samuele, Punta della Dogana: Dorsoduro, 2 30123, aperto tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 19 tranne martedi'.)

 

Tutti i SABATI POMERIGGIO dalle 15.00 alle 16.30 c’e’ ST-ART PER TUTTI, attività rivolte ai bambini dai 4 ai 10 anni. Partendo da opere della collezione, questi appuntamenti mirano ad avvicinare i più giovani all'arte stimolando le loro abilità creative. (Costo: 1 atelier: 8€, Carnet 5 atelier: 40€ a bambino. Costo ingresso centro: bambini fino agli 11 anni gratis intero: 15/20 euro). A partire da settembre 2012 Le famiglie avranno a disposizione, durante le attività del sabato pomeriggio, un operatore dedicato, formato sia per segnare che per accompagnare - insieme agli altri bambini e alle altre famiglie - anche i non udenti.

 

Museo-di-Storia-Naturale-Fontego-dei-Turchi-esterni

 

 

  • MUSEO DI STORIA NATURALE  (Santa Croce 1730, 30135 ; dal 1 giugno al 31 ottobre 10 – 18 (biglietteria 10 – 17) dal 1 novembre al 31 maggio dal martedì al venerdì 9 – 17 (biglietteria 9 – 16) sabato e domenica 10 – 18 (biglietteria 10 – 17) CHIUSO IL LUNEDI) .

 

Di recente ristrutturazione piacerà sicuramente ai vostri bambini! Fa parte dei MUSEI CIVICI DI VENEZIA.  Dal 2016 è possibile partecipare solo ad attività ON DEMAND, per nuclei familiari fino a 10 persone (di cui min 1 e max 4 adulti). Costo, incluso ingresso al museo 80 euro. Diverse sono le attività possibili. Vai qui per la lista completa dell'attività e per prenotare il giorno che preferisci. Per info:Tel: +39 041 2700370; dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 14.00 education@fmcvenezia.it

 

ca-rezzonico

 

  • CA'  REZZONICO (Dorsoduro 3136, 30123 Venezia Tel. +39 041 2410100. Orario 10 – 17 Ultimo ingresso ore 16 Dal 1 aprile: 10 – 18 Ultimo ingresso ore 17 Chiuso martedì)

 

Il grandioso palazzo, ora sede del Museo del Settecento Veneziano, venne costruito a partire dal 1649 per la nobile famiglia Bon, su progetto del massimo architetto del barocco veneziano, Baldassarre Longhena.

Fa parte dei MUSEI CIVICI DI VENEZIA. Dal 2016 è possibile partecipare ad attività ON DEMAND, per nuclei familiari fino a 10 persone (di cui min 1 e max 4 adulti). Costo, incluso ingresso al museo 80 euro. Diverse sono le attività possibili. Vai qui per la lista completa dell'attività e per prenotare il giorno che preferisci. Per info:Tel: +39 041 2700370; dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 14.00 education@fmcvenezia.it.

Inoltre sono previsti due appuntamenti gratuiti:

*  Domenica 17 aprile 2016: A me gli occhi, please Un percorso gioco per imparare a guardare e a giocare con l’arte, tra le opere più affascinanti e preziose del museo: giochi di sguardi, magiche illusioni prospettiche, interni antichi da interpretare e da capire, miti e favole per “volare” e sognare, e, alla fine, tutti in giardino, a scoprire se il glicine è fiorito. Consigliato dai 6 ai 12 anni

Domenica 11 dicembre 2016: Il Mondo Novo: inchiostra, incolla e illumina il tuo diorama. La scenografia, si sa, è un’arte in cui i veneziani erano maestri, e il museo offre ovunque, nei suoi sontuosi spazi, visioni illusionistiche, allegorie, ma anche vedute, personaggi, scene di vita quotidiana e paesaggi. Dopo aver osservato tutto questo, i partecipanti saranno guidati in laboratorio a realizzare un loro diorama, ossia una piccola e affascinante scenografia a livelli, dagli imprevedibili effetti tridimensionali. Consigliato dai 7 ai 14 anni

Per prenotare: http://carezzonico.visitmuve.it/it/attivita/famiglie-al-museo/eventi-gratuiti-famiglie/come-aderire/

museo-del-vetro

 

  • Museo del Vetro ( Fondamenta Giustinian 8, 30121 Murano Tel. +39 041 5274718 | dal 1 aprile al 31 ottobre 10.00 – 18.00 (biglietteria 10.00 – 17.00) dal 1 novembre al 31 marzo 10.00 – 17.00 (biglietteria 10.00 – 16.00) Chiuso il 25 dicembre, 1 gennai )

 

Sarà una bellissima esperienza per tutti visitare questo Museo e la famosissima isola di Murano  nota in tutto il mondo per la plurisecolare attività artigianale che produce il vetro di Murano.

Fa parte dei MUSEI CIVICI DI VENEZIA. Dal 2016 è possibile partecipare ad attività ON DEMAND, per nuclei familiari fino a 10 persone (di cui min 1 e max 4 adulti). Costo, incluso ingresso al museo 80 euro.  Vai qui per la descrizione dell'attività e per prenotare il giorno che preferisci. Per info:Tel: +39 041 2700370; dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 14.00 education@fmcvenezia.it.

Inoltre è  previsto un appuntamento gratuito:

 

* Domenica 15 Maggio 2016: La guerra degli specchi ovvero invenzioni, segreti e avventure di un’arte speciale

Un itinerario dinamico tra le opere esposte utilizza come espediente narrativo la cele Un itinerario dinamico tra le opere esposte utilizza schede gioco ed espedienti narrativi, tra cui quello sulla celebre “guerra degli specchi” ossia l’impresa di “spionaggio industriale” messa in atto dalla Francia nel XVII secolo per impossessarsi dei segreti di fabbricazione degli splendidi specchi muranesi. L’esperienza si conclude con una merenda nel bellissimo giardino del Museo. Consigliato dai 7 ai 14 anni

http://www.visitmuve.it/it/servizi-educativi/famiglie-al-museo/eventi-speciali/

 

 

 

  • Ca' Pesaro | Galleria d'Arte Moderna  (Santa Croce 2076, 30135 Venezia Tel. +39 041 721127 | Email capesaro@fmcvenezia.it | Dal 1 aprile al 31 ottobre 10 – 18 (biglietteria 10 – 17) Dal 1 novembre al 31 marzo 10 – 17 (biglietteria 10 – 16) Chiuso lunedì e 25 dicembre, 1 gennaio)

 

Fa parte dei MUSEI CIVICI DI VENEZIA. Dal 2016 è possibile partecipare ad attività ON DEMAND, per nuclei familiari fino a 10 persone (di cui min 1 e max 4 adulti). Costo, incluso ingresso al museo 80 euro. Vai qui per le descrizioni delle attività proposte e per prenotare il giorno che preferisci. Per info:Tel: +39 041 2700370; dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 14.00 education@fmcvenezia.it.

Inoltre è previsto un appuntamento gratuito  per famiglie per la F@Mu – GIORNATA NAZIONALE DELLE FAMIGLIE AL MUSEO:

* Domenica 9 ottobre 2016 Le femme qui lit Chi è “la donna che legge”? E’ la straordinaria figura di Coco Chanel, singolare interprete di un passaggio cruciale verso la modernità dell’universo femminile.

N.B: In occasione della grande mostra a lei dedicata dal prossimo settembre a Ca’ Pesaro non mancheranno percorsi e attività dedicati ai più piccoli (e ovviamente alle loro famiglie). Consigliato dai 7 ai 14 anni

http://www.visitmuve.it/it/servizi-educativi/famiglie-al-museo/eventi-speciali/

 

 

  • Ca' Pesaro | Museo d’arte orientale di Venezia  (Santa Croce 2076, 30135 Venezia | Tel-fax: 39 041 5241173
    E-mail: pm-ven.orientale@beniculturali.it |Martedì a Domenica: 10.00 – 17.00dal 1 novembre al 31 marzo 10.00 – 18.00 dal 1 aprile al 31 ottobre La vendita dei biglietti termina un’ora prima della chiusura. Chiusura completa nei giorni: Lunedì, 1 gennaio, 1 maggio, 25 dicembre)

 

Cà Pesaro si affaccia sul Canal Grande ed è considerato uno dei più bei palazzi veneziani. La facciata barocca, impreziosita da bassorilievi e statue, lo rende unico.

Il grandioso palazzo, ora sede della Galleria internazionale d’arte moderna e del Museo d’arte orientale di Venezia.

Il Museo d’arte orientale di Venezia fa parte dei Musei della Sovrintendenza dei Beni Culturali (e’ un Museo sotto il MIBACT) ed organizza saltuariamente ma con regolarità attività per famiglie.
Inoltre esistono un sito internet ed un app specifici per bambini per poter visitare in autonomia il museo: www.orientalevenezia.it

museo-correr

 

  • Museo Correr   ( San Marco 52, 30124 Venezia T +39 041 2405211E info@fmcvenezia.it | Orari dal 1 novembre al 25 marzo 10.00 – 17.00 (biglietteria 10.00 – 16.00) dal 26 marzo al 31 ottobre 10.00 – 19.00 (biglietteria 10.00 – 18.00) Chiuso il 25 dicembre e 1 gennaio)

 

Il Museo Correr  ha sede dal 1922 in Piazza San Marco, negli spazi dell’Ala Napoleonica e di parte delle Procuratie Nuove.

Il Museo Correr prende nome da Teodoro Correr (1750-1830), nobile di antica famiglia veneziana, attento e appassionato collezionista. Alla morte, nel 1830, egli donò alla città la sua raccolta d’arte. È possibile inoltre visitare (piacerà un sacco a tutte le bambine) le Stanze dell’Imperatrice Sissi decorate appunto per la visita di stato dei sovrani Francesco Giuseppe ed Elisabetta, “Sissi”, tra il novembre del 1856 e il gennaio del 1857. L’imperatrice, poi, abiterà qui di nuovo per ben sette mesi, tra l’ottobre del ’61 e il maggio del ’62. (vi ricordate il film Sissi, il destino di un'imperatrice con la bellissima Robin Schneider?)

Il Museo fa parte dei MUSEI CIVICI DI VENEZIA. Dal 2016 è possibile partecipare ad attività ON DEMAND, per nuclei familiari fino a 10 persone (di cui min 1 e max 4 adulti). Costo, incluso ingresso al museo 80 euro. Vai qui per le descrizioni delle attività proposte e per prenotare il giorno che preferisci. Per info:Tel: +39 041 2700370; dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 14.00 education@fmcvenezia.it.

Inoltre è previsto un appuntamento gratuito  per famiglie :

* Domenica 13 novembre 2016  Detective dell’arte

Dopo aver attraversato le sale sontuose della reggia e le vaste, multiformi raccolte del primo piano, la quadreria del museo diventa un terreno di gioco: qui si ascoltano storie, si scoprono dettagli e si risolvono enigmi che insegnano a guardare e a capire. Chi individua per primo un “certo” ospite, vince una sorpresa… Consigliato dai 6 ai 12 anni

http://www.visitmuve.it/it/servizi-educativi/famiglie-al-museo/eventi-speciali/

 

  • Palazzo ducale ( San Marco, 1, 30124, Tel. +39 041 2715911 Fax +39 041 5285028 Email info@fmcvenezia.it Ingresso per il pubblico: Porta del Frumento, Piazzetta San Marco, dal 1 novembre al 25 marzo 8.30 – 17.30 (ingresso consentito fino alle 16.30) dal 26 marzo al 31 ottobre 8.30 – 19.00 (ingresso consentito fino alle 18.00) Chiuso il 25 dicembre e 1 gennaio)

 

Il Palazzo Ducale, anticamente anche Palazzo Dogale in quanto sede del doge,  è uno dei simboli della città di Venezia e capolavoro del gotico veneziano.

Il Museo fa parte dei MUSEI CIVICI DI VENEZIA. Dal 2016 è possibile partecipare ad attività ON DEMAND, per nuclei familiari fino a 10 persone (di cui min 1 e max 4 adulti). Costo, incluso ingresso al museo 80 euro. Vai qui  per le descrizioni delle attività proposte e per prenotare il giorno che preferisci. Per info:Tel: +39 041 2700370; dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 14.00 education@fmcvenezia.it. NON SONO PREVISTE  PER IL 2016 ATTIVITÀ PER FAMIGLIE A CALENDARIO

Consigliamo,  (vedi capitolo successivo) anche per famiglie con bimbi dai 5/6 anni il percorso speciale ITINERARI SEGRETI, disponibile ogni mattina a partenza fissa. Si passerà  dal ponte dei Sospiri e si visiteranno le antiche prigioni dove fu ranchiuso il famosissimo Casanova

 

3. VENEZIA IN UN GIORNO O DUE:

 

Venezia si può  girare a piedi.... se i bambini sono stanchi prendete il vaporetto, potrà  essere molto divertente. I bambini fino a 6 anni viaggiano gratis, dai 7 anni pagano la tariffa intera. Per un’ora il prezzo è di 7 euro... (www.actv.it). Per i residenti in Veneto può essere ancora vantaggioso acquistare la carta Venezia per 20 euro che da'  elevati sconti sui prezzi dei traghetti. La carta è  valida 5 anni.
Potete fare anche la Venice Card, ingresso dei musei civici e delle principali chiese gratuito e altre agevolazioni (consultare il www.hellovenezia.com) o il Museum Pass (www.vivaticket.it). Se avete bambini piccoli con passeggino.... ricordatevi che a Venezia ci sono più  di 400 ponti e tutti con scalini...! Spesso sono solo 3 o 4....., non preoccupatevi. Se proprio non ve la sentite nel sito www.comune.venezia.it sotto la voce itinerari senza barriere, troverete itinerari più  comodi per voi.

 

Per la visita di una giornata… Kat consiglia

 

Promettete innanzitutto che ritornerete! Un giorno non basterà  per visitare Venezia!
* Il nostro punto di Partenza è la Piazza San Marco; abituate i bambini a guardare in alto! C‘è tanto da raccontare in questa piazza maestosa!

 

  • Il campanile, iniziato nell XI secolo, uno dei più alti in Italia (quasi 100 metri) crollò misteriosamente nel 1902 e fu riscostruito subito identico “dov'era e com'era”;
  • la torre dell‘orologio ha un bellissimo carillon con statue in legno rappresentanti i personaggi della Natività e i Re Magi, azionato e visibile però per tradizione solo il giorno dell‘epifania. A battere le ore sono I due Mori che segnano le ore battendo la campana coi loro martelli (tanti rintocchi quante sono le ore), ma con una precisa modalità. Il Moro Vecchio (quello barbuto, lo riconoscete?) batte le ore due minuti prima dell'ora esatta, a rappresentare il tempo che è passato, mentre il Moro Giovane suona l'ora due minuti dopo per rappresentare il tempo che verrà.

 

* La Basilica di San Marco domina la piazza.... se volete potete andare a dare un’occhiata dentro. L’interno è ricco di mosaici; molti di questi, deteriorati furono in seguito rifatti mantenendo i soggetti originali. Alcuni dei cartoni furono realizzati da maestri come Paolo Uccello, Jacopo Tintoretto e dal figlio Domenico e Tiziano.

 * Accanto alla Basilica c’ è  il Palazzo Ducale, capolavoro del gotico veneziano. Antica sede del Doge e delle magistrature veneziane, è oggi sede del Museo Civico di Palazzo Ducale. Orari museo: dal 1 aprile al 31 ottobre 8.30 – 19.00 (ingresso consentito fino alle 18.00); dal 1 novembre al 31 marzo 8.30 – 17.30 (ingresso consentito fino alle 16.30). Offerta Famiglie: per famiglie composte da due adulti e almeno un ragazzo (dai 6 ai 18 anni): 1 biglietto intero (16 euro) e gli altri ridotti (8 euro). Bambini fino ai 5 anni entrano gratis. 

Per i bambini potete partecipare ad una delle attività  ON DEMAND del ciclo FAMIGLIE AL MUSEO. Per nuclei familiari fino a 10 persone (di cui min 1 e max 4 adulti). Costo, incluso ingresso al museo 80 euro. Vai qui per le descrizioni delle attività proposte e per prenotare il giorno che preferisci.

Inoltre ogni mattina (ore 9.30 e 11.10) ci sono GLI ITINERARI SEGRETI, non concepiti appositamente per le famiglie ma a nostro avviso potrebbero essere consigliati per bambini a partire dai 6 anni... Si visiteranno le prigioni e la sala delle torture (non e‘ molto impressionante!) e si attraverserà il famosissimo Ponte dei Sospiri... così’ chiamato perché veniva usato dai reclusi per dirigersi agli uffici degli Inquisitori di Stato per essere giudicati... emettendo quindi “l’ultimo sospiro”. Una guida esperta, racconterà inoltre la storia dell’impavido Casanova che riuscì  a fuggire dalle suddette prigioni. Particolarmente interessante è la possibilità di poter vedere dall’alto la struttura incredibile del soffitto della Sala del Maggior Consiglio.(costo visita guidata: Per famiglie composte da due adulti e almeno un ragazzo (tra i 6 e i 18 anni), 1 biglietto intero (20 euro) e gli altri ridotti (14 euro). Bambini fino ai 5 anni entrano gratis. Se avete bambini piccoli con passeggino, lasciatelo in guardaroba!

 

* Usciti da Palazzo Ducale fate una pausa ai Giardinetti Reali dove potete far giocare un po'  i bambini; poi poco lontano, in riva degli Schiavoni, prendete la linea 1 del Vaporetto (fermata S.MARCO VALLARESSO) fino alla fermata RIALTO (la corsa dura 20 minuti): sarà  un bel modo per ammirare la prima metà del Canal Grande e divertirà molto i vostri bambini ; qui concedetevi una pausa con un bel pranzo.

 

  •  Per una pizza al taglio veloce c’ è  ANTICO FORNO, Sestiere San Polo (al di la del ponte), 970 tel: 041 5204110
  • Se volete provare un “bacaro” o “cicchetteria” per gustare i famosi “cicchetti” (il classico, delizioso stuzzichino veneziano) insieme ad un‘ “ombra”, un bicchiere di vino, ottima reputazione ce l’ha ALL’ARCO ,San Polo 436, Calle Arco, tel: 041 520 56 66 (al di la del ponte). Attenzione perché  i bacari non sono mai molto grandi e non sempre è facile trovare posto a sedere!
  •  Un’altro Bacaro è OSTERIA ALLA CIURMA, Calle Galeazza | San Polo 406, tel: 3406863561. (al di la del ponte).
  • Se invece preferite una pizzeria-trattoria con possibilità di prenotare ed avere un bel tavolo comodo c’è  DA MAMO Calle dei Stagner 5251, tel: 0415236583
  • Dopo il pranzo, fate un bel giro nella zona del ponte di Rialto senza perdervi il Sottoportico degli Orefici e Campo San Giacometto, un tempo la zona commerciale di Venezia e sede del Mercato. Oggi ancora troviamo il quotidiano mercato al dettaglio del pesce, e i colorati banchi di frutta e verdura.

* Ora potete incamminarvi a piedi fino al Museo di Storia Naturale, nel bellissimo Fontego dei Turchi (Sestiere Santa Croce, 1730 30135); il museo è stato recentemente ristrutturato e sara  sicuramente appassionante per i bambini! Potete anche scegliere di prendere di nuovo la linea 1 del traghetto (fermata SAN STAE). Attenzione! Quando fate i biglietti valutate quante volte pensate di prendere il vaporetto... il costo dei biglietti dipende dalla loro durata! Il Museo (RICORDATEVI CHE E’ CHIUSO IL LUNEDI!) aderisce alla iniziativa FAMIGLIE AL MUSEO; Dal 2016 è possibile partecipare solo ad attività ON DEMAND, per nuclei familiari fino a 10 persone (di cui min 1 e max 4 adulti). Costo, incluso ingresso al museo 80 euro. Diverse sono le attività possibili. Vai qui per la lista completa dell'attività e per prenotare il giorno che preferisci. Per info:Tel: +39 041 2700370; dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 14.00 education@fmcvenezia.it

 

* Dopo la visita al Museo, se avete ancora tempo potete fare un giro al Ghetto, una zona molto carina di Venezia. Lo sapete che la parola ghetto deriva proprio da questa zona di Venezia dove ai tempi della repubblica gli ebrei erano obbligati a vivere? Per Arrivarci potete prendere una fermata di Vaporetto (sempre Linea 1 SAN STAE - S.MARCUOLA-CASINO') oppure potete fare un giro un po’ più  lungo a piedi: andate verso ovest e attraversate il ponte della stazione (il ponte Scalzi);

 

* attraversate i Giardini Savorgnan, una delle aree verdi più' belle di Venezia, dove, se l’ora ve lo consente, potete fermarvi un poco.

 

* Dopo la visita al ghetto, se si è  fatta l'ora di cena e volete provare una trattoria con cucina tipica Veneziana e prezzi abbordabili andate alla TRATTORIA GIGIO in Campo S. Leonardo (con ottimi commenti su tripadvisor). tel: 041717574, accetta prenotazioni.

 

[l’itenerario di questa giornata e’ molto denso.... potete scegliere di farne solo una parte... se i bambini sono grandicelli e partite presto, riuscirete a farlo per intero!]

 

Secondo Giorno… Kat consiglia
[le attività proposte in questo itinerario si svolgono sabato o domenica]

 

Il secondo giorno potete dedicarlo alla visita o della Collezione Guggenheim o a Palazzo Grassi- Punta della Dogana (mostre temporanee di Arte Contemporanea) e a passeggiare lungo la Fondamenta delle Zattere (fondamenta è il tratto di strada che costeggia un canale) : la strada è larga e soleggiata e i bambini possono correre.

 

Sempre partendo da San Marco prendete il traghetto per andare dall' altra sponda (linea 1 da S.MARCO VALLARESSO a SALUTE) costo 4 euro).

 

 * Fermatevi ad ammirare la Basilica di Santa Maria della Salute. Progettata da Baldassare Longhena con attenzione ai modelli del Palladio, è una delle migliori espressioni dell’architettura barocca veneziana. Fu costruita come come ringraziamento alla Madonna per la liberazione della città dalla peste del 1630. All’interno importanti opere di Tiziano e Tintoretto.

 

* Poco distante c’e'  la Dogana da Mar, o meglio conosciuta semplicemente come Punta della Dogana, un particolare edificio a pianta triangolare, un tempo sede doganale per le merci. Ora, dopo i lavori di ristruttarazione di Tadao Ando, ospita insieme a Palazzo Grassi, mostre temporanee di arte contemporanea della fondazione François Pinault.

 

* Incamminatevi ora verso la Fondamenta delle Zattere, la strada è molto lunga e spaziosa e da qua si gode di una splendida vista sulla Laguna di Venezia! Potete prendere un gelato da Nico (il gianduiotto è la loro specialità!) e poi una pizza al Ae Oche, pizzeria-trattoria molto spaziosa (Zattere Dorsoduro 1414; Tel. 041.52.06.601 ); se è estate si può mangiare anche all’aperto!

 

* Mostrate ai bambini la Chiesa del Redentore, ben visibile dalle Zattere, nell’isola della Giudecca. La chiesa e’ senz'altro uno dei capolavori di architettura religiosa di Andrea Palladio.

 

* Nel pomeriggio potete andare alla Collezione Peggy Guggenheim (Dorsoduro, 701 tel:041 2405411). Peggy Guggenheim era collezionista d’Arte e nipote di quel Salomon che fece costruire il Guggenheim Museum di NewYork la cui sede è lo straordinario edificio di Frank Lloyd Wright. La Collezione Peggy Guggenheim è uno dei più importanti musei in Italia per l'arte europea ed americana della prima metà del XX secolo. Ha sede presso Palazzo Venier dei Leoni in quella che fu l'abitazione di Peggy. Tutte le domeniche alle 15.00 c’e’ il KIDS DAY, attività didattiche legate alla collezione gratuite. Importante e’ prenotare per tempo, quindi se pensate visitare la collezione fatelo prima di partire! Prenotazione telefonica obbligatoria a partire dal venerdì precedente il laboratorio ai numeri 041.2405.444/401.

* Oppure se è sabato e volete far fare un lab. ai bambini, potete andare  o alla Punta della Dogana (Campo de Salute, Dorsoduro 2); una volta al mese di sabato alle ore 15.00  c'e' un laboratorio per bambini diverso www.palazzograssi.it/start/didattica-arte-contemporanea.html Prenotazioni telefoniche tel: 041 24 01 30, costo: 8€.

* O ancora varrebbe la pena andare fino a Palazzo Grassi (Campo San Samuele, 3231). Per raggiungerlo attraversate il ponte dell’accademia e dirigetevi verso ovest. Tre sabati al mese  alle 15.00 si sono lab per i bambini. Prenotazioni telefoniche tel: 041 24 01 30, 8€.

 

* Per finire la giornata in bellezza fate una visita veloce alla Basilica dei Frari (attenzione che le visite chiudono alle 18.00, costo per entrare 2 euro), dopo San Marco il più straordinario complesso religioso della città di Venezia ed uno dei più rilevanti complessi francescani d'Italia. Al suo interno opere importanti del Bellini, Tiziano e Donatello. (da Palazzo Grassi traghetto per passare all’altra sponda fermata SAN TOMA’ linea 2; dal ponte dell‘accademia o dalla basilica della Salute, linea 1, fermata SAN TOMA’)

 

ALTRE COSE DA FARE A VENEZIA:

 

* Visita ad uno squero. Gli squeri erano dei piccoli cantieri veneziani dove si costruivano barche di piccole dimensioni come per esempio le gondole! Sul sito www.squerosantrovaso.com potete vedere come organizzare una visita ad uno dei pochi squeri ancora in funzione a Venezia. Info: info@squerosantrovaso.com

 

* Gita alle isole. Se e’ una bella giornata con il pass di trasporto ACTV (24 h, 36h, 48h) si possono raggiungere tutte le isole. Si prendono i vaporetti da San Marco verso:

  • MURANO per le sue vetrerie e la lavorazione del vetro. Qui troverete numerosi negozi e le fabbriche con fornaci sono disseminate un po' ovunque. Alcune di esse offrono delle dimostrazioni su come si producono dei piccoli oggetti (le dimostrazioni sono gratuite!). Puo‘ essere molto interessante per i bambini!
  • BURANO per le case colorate dei pescatori e per assaggiare i biscotti tipici (i bussolai, gli essi…)
  • TORCELLO, per visitare l’antico centro che vanta un complesso monumentale e archeologico di notevole importanza e il Museo di Torcello.

* Girotondo tra le Chiese. A Venezia ci sono le Chiese piu’ belle del mondo. Vale la pena provare a telefonare a Artemisia Didattica (tel: 041 2750462 oppure 349 5210913), che si occupa della didattica per le scuole delle Chiese Veneziane, per vedere se riescono ad inserire i vostri bambini in un gruppo precostituito (l’attività è possibile anche per i privati, ma allo stesso costo che per il gruppo, quindi molto caro!). Noi l’abbiamo sperimentato, gli educatori sono storici dell’arte altamente qualificati e l’attività  e’ veramente mirata a far conoscere ed apprezzare la Chiesa e le sue Opere. Sicuramente interessante anche per i Genitori.
Potete Scegliere una Chiesa tra queste :
*Tempio del Santissimo Redentore
*Basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari
*Chiesa di Santa Maria del Rosario (Gesuati)
*Chiesa della Madonna dell'Orto
*Chiesa di San Polo
*Chiesa di Santa Maria Formosa
* Chiesa di San Giacomo dall'Orio

 

 

Eccoci dunque alla fine del nostro articolo. Lasciateci un commento se avete sperimentato qualche cosa, ci farà  piacere e servirà ad altre famiglie viaggiatrici!

Non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter per rimanere aggiornati su tutte le iniziative dei magnifici musei italiani!

 

forum genova per i bambini TRIPFORUM "VENEZIA PER I BAMBINI" SU TRIP ADVISOR. 

forum genova per i bambini TRIPVENEZIA SU TRIP ADVISOR.

 

 

L’ITALIA E’ UN PAESE MERAVIGLIOSO, 
APPROFITTANE CON I TUOI BAMBINI!

Comments (6 Responses)

  1. […]  e partecipare alle visite guidate di Kat. Possibile, infatti,  scaricare gratuitamente la  MINI GUIDA : tanti spunti interessanti da raccontare e in più  due percorsi e qualche idea su dove andare a […]

  2. Anna scrive:

    Bello il sito, l azzurro nelle scritte non va bene non si legge,

  3. ranimi scrive:

    Concordo con un precedente commento: bello il sito e i contenuti, ma il testo in azzurro e arancione PROPRIO NO!

  4. Yes! Finɑlly something about libres gratis.

Add Your Comment

Your email address will not be published.

Sei vero ? * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


KAT non è responsabile dei contenuti di altri siti web qui segnalati o linkati. Web Master: Elisa Rosa.
KAT - KIDS ART TOURISM P.IVA: 02168580997